#Ioleggoperché, comprare un libro per donarlo alla biblioteca del tuo territorio

Per nove giorni, da sabato 21 a domenica 29 ottobre 2017, 1.774 librerie in tutta Italia accoglieranno i cittadini che vorranno acquistare uno o più libri da donare a una delle 5.636 scuole iscritte. A fine iniziativa i volumi raccolti nelle librerie andranno ad arricchire le biblioteche scolastiche esistenti o a costituirne di nuove là dove non ci sono. Ecco quali scuole e librerie aderiscono in Val d'Elsa

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

#Ioleggoperché è la più grande iniziativa nazionale di promozione del libro e della lettura, giunta quest’anno alla sua terza edizione. Un’azione di massa e di coinvolgimento collettivo, in cui Istituzioni, enti, partner, media e privati cittadini condividono un unico obiettivo: far crescere un nuovo lettore e portare nuovi libri nelle biblioteche scolastiche italiane. Per nove giorni, da sabato 21 a domenica 29 ottobre 2017, 1.774 librerie in tutta Italia accoglieranno i cittadini che vorranno acquistare uno o più libri da donare a una delle 5.636 scuole iscritte. A fine iniziativa i volumi raccolti nelle librerie andranno ad arricchire le biblioteche scolastiche esistenti o a costituirne di nuove là dove non ci sono.

Le scuole (d'infanzia, le primarie, le secondarie di primo e di secondo grado, statali o paritarie) sono state chiamate a iscriversi e a gemellarsi con una o più librerie del proprio territorio, con una risposta quest’anno straordinaria.

I Messaggeri sono i volontari del progetto: lettori forti, studenti appassionati, insegnanti attivi, genitori e nonni sensibili, librai e bibliotecari motivati e tutte quelle persone che vogliono far parte di una grande iniziativa di promozione della lettura, iscrivendosi attraverso il sito e mettendosi a disposizione per affiancare a titolo volontario i librai nelle giornate di ottobre.

In concomitanza con #ioleggoperché 2017 si svolgerà anche quest’anno Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole, l’iniziativa promossa da MIUR e MiBACT, con cui da due anni si lavora in stretta sinergia per portare i libri e la lettura nelle scuole.

A Colle di Val d'Elsa

Scuole
Primaria di Campiglia
Primaria di Sant'Andrea
Arnolfo Di Cambio
Primaria A. Salvetti
Primaria di Gracciano
Scuola d'infanzia di Gracciano
Scuola d'infanzia di Via Maremmana vecchia

Librerie
Antichi
La Martinella
Pandora - Gracciano

A Poggibonsi

Scuole
C. Bernabei
Vittorio Veneto
Marmocchi
P. Calamandrei
Gaetano Pieraccini
Marmocchi - Sezione di Staggia
Leonardo Da Vinci
Roncalli
Sarrocchi
Il Paese dei balocchi - Bellavista
Il Girotondo
Staggia
Il picchio verde
Scuola infanzia l'Arcobaleno

Librerie
Il mondo dei libri
Mondadori Bookstore

A San Gimignano

Scuole
Primaria di Ulignano

Librerie
Il mondo dei libri
Mondadori Bookstore

A Casole d'Elsa

Scuole
Primaria di via del Pacchierotto

Librerie
La Martinella

A Empoli

Scuole
Leonardo Da Vinci
Galileo Galilei
Corniola-Monterappoli Pascoli
F. B. Busoni- G. Vanghetti
F. Brunelleschi
Primaria e Secondaria di Calasanzio
Peter Pan
Pagnana

Librerie
Mondadori Bookstore
Rinascita
Blume

Pubblicato il 20 ottobre 2017 (modifica il 20 ottobre 2017 | 15:45 )

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su