7 buoni motivi per andare in vacanza alle Canarie e fermarsi a Tenerife

Clima piacevole tutto l’anno, paesaggi mozzafiato, natura selvaggia, spiagge infinite, ottima cucina e hotel favolosi. Non c’è un momento migliore o più indicato per partire per le Canarie.

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

 In vacanze alle Canarie ci si può andare tutto l’anno. Il dubbio semmai può sorgere su quale isola dell’arcipelago visitare, visto che quelle con le strutture ricettive sono le sette isole maggiori.

In realtà chi non è mai stato alle Canarie, dovrebbe cominciare con un soggiorno a Tenerife, la più grande ed eterogena di tutte le isole che compongono l’arcipelago. E quella che permette di avere un assaggio della complessità del territorio: a nord dove piove maggiormente c’è infatti una natura verde molto rigogliosa e una costa più rocciosa, a sud invece l’aspetto desertico è compensato da un gran numero di spiagge sabbiose. Ma sarebbe riduttivo fermarsi a queste poche indicazioni. Ecco allora 7 buone ragioni per scegliere Tenerife come meta di una indimenticabile vacanza alle Canarie.

Esplora il Parco Rurale di Anaga. Non è da tutti poter visitare una Riserva della Biosfera, ma se organizzi un viaggio alle Canarie e ti fermi a Tenerife, avrai questo privilegio. Il Parco Rurale di Anaga è un luogo eccezionale con una splendida cordigliera dalle cime frastagliate e ospita innumerevoli sentieri che portano a calette di sabbia nera. Come l’incantevole spiaggia di Benijo dove puoi provare l’emozione di camminare a piedi nudi sulla sabbia lavica.
 

Sali sulla vetta più alta della Spagna. Per vedere la cima più alta della Spagna non bisogna arrampicarsi sui Pirenei, bensì organizzare una vacanza a Tenerife. Sull’isola infatti svetta il Teide, terzo vulcano più alto del mondo che con i suoi 3.718 metri è senza dubbio la cima più elevata della Spagna. Il paesaggio lavico che lo circonda e che fa parte del meraviglioso Parco Nazionale del Teide – patrimonio Unesco – sembra quello di un altro pianeta, con un’infinità di grotte, colate e coni e la presenza di animali e piante unici al mondo, con specie che sono proprio esclusive di questo parco. E se temi di non farcela a salire in cima, non preoccuparti, puoi arrivare in vetta al vulcano prendendo la comoda teleferica.
 

Osserva le stelle da un balcone naturale. Quando sei in vacanza alle Canarie rimani a bocca aperta dalla quantità di stelle che riuscirai a vedere ad occhio nudo nel cielo. Ma se sei a Tenerife puoi salire a Las Cañadas, una terrazza naturale a un’altitudine perfetta per ammirare le costellazioni nel cielo, soprattutto quando le notti sono limpide e senza luna.
 

Rilassati sulle spiagge più belle di Tenerife. Playa de la Tejita e la sua vicina Playa El Medano sono le due spiagge sabbiose più ampie e caratteristiche di Tenerife, affacciate sulla suggestiva Montaña Roja. La Tejita è più tranquilla e appartata, El Medano è meta di surfisti e appassionati di kitesurf per via del vento che soffia intenso.
 

Tuffati nelle piscine naturali. Le rocce vulcaniche modellate dal vento hanno dato vita a tante piscine naturali che costellano l’isola. Quando sei in vacanza alle Canarie e passi per Tenerife non perderti una gita nel magico Charco Los Chochos con le sue piscina naturali di acqua salata attrezzate con la scaletta di pietra per facilitare l’entrata e l’uscita dall’acqua. Divertenti e molto frequentate invece le quattro piscine per adulti più tre per bambini del Complesso Costa Martiánez, costellate da chioschi e bar. E poi c’è l’incredibile parco acquatico Siam Park, il più grande in Europa e il più premiato di tutti quelli al mondo, regno di scivoli d’acqua adrenalinici e di fiumi artificiali da solcare su zattere e gommoni.
 

Visita la città più bella di tutto l’arcipelago. Se organizzi un viaggio alle Canarie è a Tenerife che devi fermarti per vedere la città più affascinante delle Canarie: l’incantevole San Cristobal della Laguna, il cui centro storico è Patrimonio dell’Umanità. Questa cittadina dall’architettura coloniale è stata edificata nel 1500 imitando le mappe di navigazione degli antichi marinari, con gli edifici collocati in corrispondenza delle stelle.
 

Fai whale watching e non solo. Una vacanza alle isole Canarie è la ideale per chi sogna di avvistare balene e delfini. Ma è soprattutto al largo della costa sud-ovest di Tenerife che si incontrano più di 20 specie diverse di pesci e cetacei. Balenottere azzurre, delfini, balene e persino orche amano e popolano queste acque che considerano il loro spazio dove vivere tutto l’anno.

Pubblicato il 8 febbraio 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su