A Ruota del Matteotti, oggi a Marcialla il primo raduno cicloturistico che si ispira al Trofeo Matteotti

"A ruota del Matteotti" propone due percorsi di grande fascino. Il primo, lungo 91 km, prevede il passaggio dal Passo del Sugame e dal Valico del Morellino, il corto di 65 km porterà gli appassionati a Radda in Chianti passando da Lucarelli. Sarà possibile iscriversi dalle 7.30 alle 8.30, partenza del cicloturistico dalle 8.30 alle 9.30, mentre per quello autogestito l’orario oscilla tra le 9.30 e le 11,30. Il raduno è uno degli appuntamenti della “Sagra dell'aria bona”. A chiudere la domenica di festa il concerto de “Le Bananaralla e Ramagatti”, in programma alle ore 21.30 in piazza Brandi

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Tutti pronti a “volare” dallo start di piazza Brandi per il primo raduno cicloturistico “A ruota del Matteotti” che segue e si ispira al prestigio e alla storia del Trofeo Matteotti. E' domenica di festa per Marcialla che oggi accoglie l'iniziativa organizzata dall’associazione Unione Ciclistica Marcialla e dagli appassionati del paese, con il patrocinio dell’Unione comunale del Chianti Fiorentino e la collaborazione della UISP-Firenze.

"A ruota del Matteotti" propone due percorsi di grande fascino. Il primo, lungo 91 km, prevede il passaggio dal Passo del Sugame e dal Valico del Morellino, il corto di 65 km porterà gli appassionati a Radda in Chianti passando da Lucarelli. Sarà possibile iscriversi dalle 7.30 alle 8.30, partenza del cicloturistico dalle 8.30 alle 9.30, mentre per quello autogestito l’orario oscilla tra le 9.30 e le 11.30. Il raduno è uno degli appuntamenti della “Sagra dell'aria bona”. A chiudere la domenica di festa il concerto de “Le Bananaralla e Ramagatti”, in programma alle ore 21.30 in piazza Brandi.

Pubblicato il 23 luglio 2017

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su