Autopalio, aggiudicati i lavori di risanamento: 3,5 milioni di euro

A giugno saranno avviati interventi di risanamento del piano viabile nei tratti non ancora interessati tra Badesse e Monteriggioni, in direzione Firenze. Di prossimo avvio sullo stesso tratto anche l’intervento di riqualificazione e ammodernamento del viadotto “Staggia” che sovrappassa la ferrovia, per il quale sono previsti lavori di sostituzione barriere di sicurezza, rifacimento giunti, impermeabilizzazione e risanamento dei calcestruzzi, oltre al rifacimento della pavimentazione

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Anas ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale l’esito della gara d’appalto per l’affidamento dei lavori di risanamento della pavimentazione con realizzazione di asfalto drenante sul raccordo Siena-Firenze, in vari tratti tra Poggibonsi (SI) e Firenze, in entrambe le carreggiate, per un valore complessivo di 3,55 milioni di euro. L’impresa aggiudicataria è F.lli Massai Srl-Granchi Srl-Bramerini Srl, con sede a Grosseto. L’intervento rientra nel Piano per la riqualificazione e il miglioramento degli standard di sicurezza del raccordo Siena-Firenze, nell’ambito del quale Anas ha attivato investimenti per oltre 30 milioni di euro tra lavori completati, in corso e di prossimo avvio.

In particolare, per quanto riguarda la pavimentazione, negli ultimi mesi Anas ha completato lavori di risanamento profondo con realizzazione di asfalto drenante per oltre 23 km di carreggiata, che corrispondono complessivamente a 150mila metri quadrati di nuova pavimentazione.

A giugno saranno inoltre avviati interventi di risanamento del piano viabile nei tratti non ancora interessati tra Badesse e Monteriggioni, in direzione Firenze. Di prossimo avvio sullo stesso tratto anche l’intervento di riqualificazione e ammodernamento del viadotto “Staggia” che sovrappassa la ferrovia, per il quale sono previsti lavori di sostituzione barriere di sicurezza, rifacimento giunti, impermeabilizzazione e risanamento dei calcestruzzi, oltre al rifacimento della pavimentazione.

Proseguono al contempo i lavori di riqualificazione della carreggiata in direzione Siena, tra Badesse e Siena Nord. Gli interventi, già eseguiti sulla carreggiata opposta, prevedono: l’allargamento della sede stradale tramite la realizzazione di banchine pavimentate, l’installazione di nuove barriere laterali di sicurezza e il risanamento profondo della pavimentazione con realizzazione di asfalto drenante. Il completamento di questo cantiere è previsto entro luglio.

Pubblicato il 30 maggio 2017

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su