Bls, avviati in Val d'Elsa i corsi per il soccorso d'emergenza

«L'emergenza è una condizione che si verifica in modo spesso improvviso e inatteso – afferma il Direttore Zona Distretto, Luca Vigni - anche in quegli ambienti in cui normalmente l’attività sanitaria ha caratteristiche di gestione programmata, come le sedi dei distretti sanitari. Partendo da questa considerazione abbiamo organizzato delle lezioni per fornire al personale sanitario addetto tutti gli strumenti operativi necessari per far fronte a tali eventi»

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Sono stati avviati presso i distretti Asl Toscana sud est di Colle di Val d'Elsa, Poggibonsi e San Gimignano, i corsi di addestramento BLS, condotti sotto la supervisione di istruttori del 118. Mediante simulazioni di varie situazioni di emergenza sono stati ricostruiti e testati gli scenari del primo soccorso a opera del personale distrettuale. «L'emergenza è una condizione che si verifica in modo spesso improvviso e inatteso – afferma il Direttore Zona Distretto, Luca Vigni - anche in quegli ambienti in cui normalmente l’attività sanitaria ha caratteristiche di gestione programmata, come le sedi dei distretti sanitari. Partendo da questa considerazione abbiamo organizzato delle lezioni per fornire al personale sanitario addetto tutti gli strumenti operativi necessari per far fronte a tali eventi. Questo è stato possibile anche grazie anche alla generosa donazione di un manichino per addestramento da parte della ditta Parentini e Bandinelli di Certaldo. L’iniziativa verrà periodicamente ripetuta anche nel corso dell’anno». 

Pubblicato il 13 aprile 2018 (modifica il 13 aprile 2018 | 13:12 )

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su