Calcio, la Colligiana torna a vincere: 2 reti in casa del Forlì

Sempre reattivi i biancorossi di mister Carobbi che sicuramente non meritano, per quello visto oggi e per quello dimostrato al cospetto delle compagini più attrezzate, l’attuale posizione di classifica. Come prevedibile parte forte il Forlì che già al 5’ costringe Del Bino ad uscire sui piedi di Graziani

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

La Colligiana espugna il “Tullo Morgagni” di Forlì con il più classico dei risultati. Un due a zero maturato grazie ad una prestazione di carattere e senza sbavature al cospetto di una compagine costruita per le parti alte della classifica. Sempre reattivi i biancorossi di mister Carobbi che sicuramente non meritano, per quello visto oggi e per quello dimostrato al cospetto delle compagini più attrezzate, l’attuale posizione di classifica. Come prevedibile parte forte il Forlì che già al 5’ costringe Del Bino ad uscire sui piedi di Graziani. Al 10’ è Ferri Marini a costringere Del Bino ad alzare con la mano per sventare il pericolo. La Colligiana si vede al 16’ con Cristiano ma la sua conclusione è facile preda di Bianchini. Al 34’ c’è una conclusione di Graziani ma Del Bino non ha problemi a far sua la palla. 

Al 35’ la Colligiana passa in vantaggio: i biancorossi conquistano palla sulla tre quarti, Bigoni rimette a centro area per Crisci che insacca alle spalle di Bianchini. Al 40’ un invitante cross di Boilini non trova nessuno dei suoi pronti. Si va al riposo con la Colligiana in vantaggio per uno a zero. La ripresa si apre con una occasione per il Forlì ma Del Bino smanaccia. Al 7’ Cristiano serve Crisci in area che a contatto con un difensore va giù in area: nonostante le proteste il direttore di gara lascia proseguire. Dopo una occasione per la Colligiana sventata da Bianchini, è la volta del Forlì di farsi pericoloso con le conclusioni consecutive di Galeotti, Ferri Marini e Radoi, ma Del Bino e la difesa sventano. Al 10’ Boilini interviene su un cross di Galeotti ma Del Bino non si fa sorprendere. Al 13’ Radoi impegna un sicuro Del Bino. Fuori un bravo Segoni e dentro Gozzi per la Colligiana. La Colligiana ci crede. Al 31’ il Forlì in ripartenza con Radoi ma Del Bino non ha problemi. I biancorossi di casa cercano con insistenza di pareggiare le sorti della gara ma ottengono solo una serie di angoli. Al 33’ fa il suo esordio un altro 2000: entra Pisaneschi al posto di Crisci. Al 34’ ancora Del Bino sugli scudi a deviare una conclusione di Galeotti da centro area. Al 43’ arriva il raddoppio della Colligiana con Bigoni che di testa supera Bianchini e di fatto chiude la partita. 

Questo il tabellino: 

Forlì: Bianchini, Marchetti (50’ Radoi), Cavallari, Marini (78’ Dall’Ara), Sabbioni, Maioli, Gimelli (50’ Sedioli), Galeotti, Graziani, Ferri Marini, Boilini; a disp.ne: Semprini, Croci, Mangalagiu, Fedele, Rrapaj, Longato; all.: Eugenio Benuzzi 
Colligiana: Del Bino, Tafi, Benedetti, Segoni (62’ Gozzi – 93’ Maoggi), De Vitis, Mussi, Pierangioli (69’ Biagi), Cristiano, Bigoni, Pietrobattista, Crisci (78’ Pisaneschi); a disp.ne: Squarcialupi, Braglia, Proietti, Fanti, Santi; all. Stefano Carobbi 
Arbitro: Luca Bergamin di Castelfranco Veneto; ass.ti: Michele Collavo e Alessio Carraretto, entrambi di Treviso. 
Marcatori: 36’p.t. Crisci, 42’ s.t. Bigoni 
Ammonizioni: Crisci 
Angoli: 9 A 3. 
Recupero: 1’ pt; 4’ st.

Fonte: Ufficio Stampa Colligiana

Pubblicato il 4 dicembre 2017

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su