Calcio, terza vittoria consecutiva per la Colligiana, espugnata la Trestina

La Colligiana ottiene la sua terza vittoria consecutiva, la seconda in trasferta, con una buona prestazione soprattutto nel primo tempo. I biancorossi hanno poi disputato una gara attenta che non ha concesso praticamente nulla ai bianconeri locali. Pronti via e la Colligiana è subito pericolosa con Crisci, che costringe Garbinesi ad uscire dall'area e commettere fallo

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

La Colligiana ottiene la sua terza vittoria consecutiva, la seconda in trasferta, con una buona prestazione soprattutto nel primo tempo. I biancorossi hanno poi disputato una gara attenta che non ha concesso praticamente nulla ai bianconeri locali. Pronti via e la Colligiana è subito pericolosa con Crisci, che costringe Garbinesi ad uscire dall’area e commettere fallo. La successiva punizione non ha esito. Al 21’ Di Leo ci prova dal limite costringendo Garbinesi a deviare in angolo sopra la traversa. Lo stesso Di Leo ci prova al 29’ e stavolta Garbinesi non può che raccogliere la palla in fondo alla rete. Colligiana meritatamente in vantaggio. La gara non offre grossi spunti di cronaca fino all’intervallo. Nella seconda frazione di gioco il Trestina cerca di portarsi dalle parti di Del Bino senza impensierirlo più di tanto con la Colligiana che cerca di ripartire, ma non vi sono grosse occasioni da rete per entrambe le compagini. La girandola delle sostituzioni non cambia il volto della gara. Scortecci rileva Cristiano tra i biancorossi. Alla mezzora la Colligiana resta in inferiorità numerica per l’espulsione di Benedetti per doppia ammonizione: mister Carobbi toglie Fanti preda dei crampi e inserisce Mussi. Al 36’ una rovesciata di Ridolfi incoccia la schiena di un difensore della Colligiana. Taddei rileva Crisci e Pierangioli entra al posto di Biagi. Al 39’ ancora un pericolo per la Colligiana che Del Bino sventa. Al 41’ Cristiano viene espulso dalla panchina per proteste. Al 44’ conclusione di Pierangioli di poco sopra la traversa. Nel recupero il Trestina si riversa in avanti ma senza esito. Al 48’ Del Bino è costretto ad uscire, al suo posto Squarcialupi. Il tentativo di testa di Cordella va a lato di poco. Il triplice fischio finale vede la vittoria della Colligiana.

Il tabellino

S.C. Trestina: Garbinesi, Ascione (26’ st Merlini), Maggioli, Mancinelli (10’ st Marchi; 42 st Cordella), Nonni, Marconi, Gallozzi, Morvidoni, Ridolfi, Lacheheb (19’ st Salis), Chiavazzo; a disp.ne: Cosimetti, Vinagli, Gaggioli, Cordella, Erhabor, Giorgi; all.: Marco Brachi.

Colligiana: Del Bino (48’ st Squarcialupi), Tafi, Benedetti, Di Leo, Brack, De Vitis, Crisci (38’ st Taddei), Cristiano (23’ st Scortecci), Fanti (33’ st Mussi), Pietrobattista, Biagi (38’ st Pierangioli); a disp.ne: Maoggi, Bigoni, Santi, Braglia; all. Stefano Carobbi (nella foto)

Arbitro: William Villa di Rimini; ass.ti: Nino Siboni di Faenza e Michele Ravaioli di Forlì.

Marcatori: 29' Di Leo.

Ammonizioni: Garbinesi, Narconi, Benedetti, Maggioli, Salis, Vinagli,

Espulsioni: 30’ s.t. Benedetti per doppia ammonizione; 41’ s.t. Cristiano dalla panchina.

Recupero: 0’ p.t.; 6+1’ s.t..

Pubblicato il 9 ottobre 2017

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su