Casole d'Elsa, una nuova opera di Giampiero Muzzi per invitare a non restare in silenzio

Un nuovo contributo, il secondo firmato Giampiero Muzzi, direttore dell'atelier Settevolte, arricchisce il Comune di Casole d'Elsa (il primo si trova al Parco dei Popoli). L'opera in cristallo, dal titolo Gridare Contro, verrà inaugurata sabato 4 novembre, alle ore 17.30. Si tratta, come spiega l'autore stesso di un invito a “farsi sentire”: «È un periodo in cui il mondo è pieno di problemi e la gente sta zitta; l’opera è un invito a Gridare Contro ogni tipo di guerra, Gridare Contro il razzismo, Gridare Contro l’appropriarsi e la distruzione del territorio»

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Un nuovo contributo, il secondo firmato Giampiero Muzzi, direttore dell'atelier Settevolte, arricchisce il Comune di Casole d'Elsa (il primo si trova al Parco dei Popoli). L'opera in cristallo, dal titolo Gridare Contro, verrà inaugurata sabato 4 novembre, alle ore 17.30. Si tratta, come spiega l'autore stesso di un invito a “farsi sentire”: «È un periodo in cui il mondo è pieno di problemi e la gente sta zitta; l’opera è un invito a Gridare Contro ogni tipo di guerra, Gridare Contro il razzismo, Gridare Contro l’appropriarsi e la distruzione del territorio».

L’opera sarà collocata nel giardino dell’impianto di risalita accanto a Piazza Luchetti.

Per informazioni:
Museo Civico Archeologico e della Collegiata e Ufficio Turistico
Piazza della Libertà, 5 - 53031 Casole d'Elsa (SI)
Tel. 0577/948705,
e-mail: museo@casole.it; uff_turistico@casole.it
www.casole.it
facebook: Museo di Casole e Ufficio Turistico

Nella foto l'opera in fase di realizzazione

Pubblicato il 1 novembre 2017 (modifica il 2 novembre 2017 | 16:03 )

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su