Casole, deferita in stato di libertà 65enne. Aveva spostato le armi senza comunicarlo

E' successo nei giorni scorsi a Casole d'Elsa. I Carabinieri della locale stazione riferiscono che una donna, vedova e casalinga, aveva spostato le armi in un luogo diverso da quello originariamente denunciato, senza però comunicarlo all'autorità di pubblica sicurezza. In particolare si tratta di quattro fucili e una pistola. I militari se ne sono accorti dopo periodici controlli e una verifica sugli appositi registri

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

E' successo nei giorni scorsi a Casole d'Elsa. I Carabinieri della locale stazione riferiscono che una donna, vedova e casalinga, aveva spostato le armi in un luogo diverso da quello originariamente denunciato, senza però comunicarlo all'autorità di pubblica sicurezza. In particolare si tratta di quattro fucili e una pistola.

I militari se ne sono accorti dopo periodici controlli e una verifica sugli appositi registri. Al termine dell'indagine, la donna, classe 1953, è stata deferita in stato di libertà per omessa ripetizione della denuncia di armi.

Pubblicato il 13 febbraio 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su