Certaldo, deposta la corona per il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa

La stele commemorativa era stata inaugurata il 17 dicembre 2016 in occasione della cerimonia di intitolazione di Via Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, con l’esibizione della Fanfara dei Carabinieri di Firenze, gli interventi del Generale dei Carabinieri Angiolo Pellegrini, di Pierpaolo Romani, Coordinatore Nazionale di “Avviso Pubblico”, di Giacomo Cucini, Sindaco di Certaldo. Presenti tutti i rappresentanti dell'Arma dei Carabinieri, le autorità civili e religiose

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

In occasione del trentacinquesimo anniversario della morte del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa ucciso dalla mafia il 3 settembre 1982, l'assessore Clara Conforti con delega alla valorizzazione della memoria storica e legalità, alla presenza della Polizia Municipale e dei Carabinieri della stazione di Certaldo, ha deposto una corona sotto la stele situata lungo la strada a lui dedicata.

La stele commemorativa era stata inaugurata il 17 dicembre 2016 in occasione della cerimonia di intitolazione di Via Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, con l’esibizione della Fanfara dei Carabinieri di Firenze, gli interventi del Generale dei Carabinieri Angiolo Pellegrini, di Pierpaolo Romani, Coordinatore Nazionale di “Avviso Pubblico”, di Giacomo Cucini, Sindaco di Certaldo. Presenti tutti i rappresentanti dell'Arma dei Carabinieri, le autorità civili e religiose.

Pubblicato il 5 settembre 2017

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su