Certaldo, furto aggravato per due giovani valdelsani

Il 27 e il 28 agosto asportavano da due autovetture, entrambe delle Fiat Panda, chiavi di abitazione e borselli, mentre il 1° ottobre, in un magazzino sito in Via Ciari, sottraevano alcune chiavi di autovetture e cedole per rifornimento di carburante. Gli accertamenti effettuati presso le loro abitazioni hanno permesso il rinvenimento di parte della refurtiva, unitamente ad altro materiale informatico di dubbia provenienza; il tutto sottoposto a sequestro. Per i due l’accusa è furto aggravato in concorso

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

I Carabinieri della Stazione di Certaldo, a conclusione di attività mirata hanno denunciato in stato di libertà S.J., 18enne di Poggibonsi e K.V.P., 22enne di origini bulgare, entrambi già noti per i loro trascorsi. I due sono ritenuti responsabili dei furti, avvenuti in Certaldo il 27, il 28 agosto ed il 1° ottobre 2017. In particolare, il 27 ed il 28 asportavano da due autovetture, entrambe delle Fiat Panda, chiavi di abitazione e borselli, mentre il 1° ottobre, in un magazzino sito in Via Ciari, sottraevano alcune chiavi di autovetture e cedole per rifornimento di carburante. Gli accertamenti effettuati presso le loro abitazioni hanno permesso il rinvenimento di parte della refurtiva, unitamente ad altro materiale informatico di dubbia provenienza; il tutto sottoposto a sequestro. Per i due l’accusa è furto aggravato in concorso.

Pubblicato il 11 ottobre 2017

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su