Certaldo, gara conclusa anche per l'area ludica di Piazza della Libertà

«I lavori per la piazza procedono su più fronti e presto ci saranno altre novità anche sul fronte dell'area ristoro – dice il sindaco Giacomo Cucini – anche sul fronte dei giochi, nella nuova piazza della Libertà torneranno le tradizionali attrezzature come lo scivolo e le altalene, con materiali e soluzioni aggiornate in termini di sicurezza e usabilità, ma non mancheranno anche tipologie di giochi oggi non presenti negli altri parchi giochi del comune»

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Mentre procedono a vista d'occhio i lavori per la realizzazione della piazza ed è aperto il bando di gara per la realizzazione dell'opera d'arte, si è conclusa in questi giorni la gara relativa alla fornitura dei giochi per l'area ludica. Uno dei quattro quadranti della nuova piazza sarà infatti dedicato ai giochi per bambini e ragazzi.

Le attrezzature ludiche sono state scelte perchè potessero essere: adatte a fasce di età diverse, idonee e sicure, un elevato grado di fruibilità anche da parte di soggetti con diversi gradi di abilità. L'area gioco sarà a sua volta divisa in due aree. La più ampia sarà attrezzata con altalene, una struttura multiattività con scivolo, giochi a rotazione e a molla, una struttura da arrampicata per i più grandi; l'area verrà pavimentata con manto di gomma anti-trauma che, oltre a garantire fruibilità delle attrezzature, consentirà l’inserimento di decori e giochi disegnati a terra. L'area più piccola, a forma di mezzaluna, sarà invece destinata ai giochi di manipolazione, con un gioco multiattività caratterizzato da piani di lavoro, carrucole e tramogge, un piccolo escavatore a rotazione con benna funzionante, una casetta multifunzionale con copertura adatta ad arrampicata per i bambini più piccoli; quest'area sarà invece riempita con ghiaia finissima, per favorire le attività di manipolazione e rispettare i criteri di sicurezza.

Molti di questi giochi, compresi quelli disegnati nella pavimentazione, consentiranno il contemporaneo utilizzo da parte di più bambini.

«I lavori per la piazza procedono su più fronti e presto ci saranno altre novità anche sul fronte dell'area ristoro – dice il sindaco Giacomo Cucini – anche sul fronte dei giochi, nella nuova piazza della Libertà torneranno le tradizionali attrezzature come lo scivolo e le altalene, con materiali e soluzioni aggiornate in termini di sicurezza e usabilità, ma non mancheranno anche tipologie di giochi oggi non presenti negli altri parchi giochi del comune, come la struttura da arrampicata di grande dimensione o l’area per la manipolazione, con l'obiettivo di dare una risposta variegata e accessibile ai piccoli e ai ragazzi che animeranno questo spazio tutto l'anno».

Pubblicato il 20 marzo 2017 (modifica il 21 marzo 2017 | 14:43 )

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su