Con Michele Mari e Luca Boschi si chiude il festival del fumetto

Il festival è ideato e organizzato dall'associazione La Scintilla con la collaborazione di Comicon Napoli e Fondazione ELSA e con il patrocinio del Comune

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Sarà Michele Mari e la sua “Leggenda privata” a chiudere domani, sabato 30 settembre, l’edizione 2017 di FOF, Fumetto Oltre Fumetto, festival ideato e organizzato dall'associazione ‘La Scintilla’ con la collaborazione di Comicon Napoli e Fondazione ELSA e con il patrocinio del Comune di Poggibonsi. FOF (iniziato giovedì 28 settembre) si svolge presso la sala Set del Teatro Politeama ed è quest’anno dedicato a “Immaginar(i)e vite”, vite raccontate e immaginate (ovvero inventate o trasformate in immagini).

Tanti e importanti gli appuntamenti della giornata conclusiva. Alle 16,45 Luca Boschi, uno dei maggiori esperti di fumetto in Italia, condurrà i presenti in una edicola del 1967 per raccontare i giornalini di Michele Mari, protagonista del momento successivo. Ed ecco allora che con “1967: viaggio avventuroso in un'edicola italiana” Luca Boschi farà entrare i partecipanti dentro un'edicola di allora, mettendo loro sotto gli occhi e raccontando quei meravigliosi fumetti: Linus con Dick Tracy, Li'l Abner e le altre strisce, Nembo Kid, il grande Blek, Geppo, Kinowa, gli eroi Bonelli, il Monello. I giornalini che un ragazzo italiano alla metà degli anni sessanta incontrava entrando in un chiosco e anche quelli letti e amati, e più volte evocati nelle sue scritture, da Michele Mari.

A seguire sarà proprio Michele Mari a presentare il suo “Leggenda privata” (Einaudi). Un’opera in cui, chiamando a raccolta tutti i suoi fantasmi e tutte le sue ossessioni (fra cui un numero non indifferente di ultracorpi), Michele Mari passa al microscopio i tasselli di un'intera esistenza: la sua. Un romanzo di formazione giocoso e serissimo che è anche un atto di coerenza verso le ragioni più esose della letteratura. Giornata conclusiva domani anche per “Vite illustrate”,  workshop di illustrazione e pittura dedicato al cinema tenuto da Giulia Del Mastio.

FOF giunge con Immaginar(i)e vite” alla terza edizione con, ospiti, Virginia Tonfoni e Alessio Spataro, l’autore di culto Alessandro Tota, Francesco Barilli e Roberta ‘Sakka’ Sacchi, Alice Milani, Ginevra di Marco, Raffaello Pareti.

Per informazioni e prenotazioni scrivere a lascintilla.associazioni@gmail.com

Info: www.facebook.com/events/1489475677786191/?ref=br_rs

Pubblicato il 29 settembre 2017

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su