Dalla biblioteca al cinema, a Poggibonsi torna ''Metti un libro sotto braccio''

Iniziativa riproposta per il periodo pasquale: le persone che prenderanno libri e dvd in prestito alla biblioteca dal 3 al 15 aprile parteciperanno ad una estrazione

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Torna “Metti un libro sotto braccio”, iniziativa di promozione alla lettura che si svolge alla biblioteca comunale Pieraccini. Iniziativa riproposta per il periodo pasquale dopo il grande successo dell’analoga promozione natalizia. Ed ecco allora che le persone che prenderanno libri e dvd in prestito alla biblioteca dal 3 al 15 aprile parteciperanno ad una estrazione. Per loro sono infatti in palio due abbonamenti al cinema Politeama messi a disposizione dalla Fondazione Elsa.

«Un modo anche questo per promuovere la lettura e fidelizzare sempre più gli utenti della nostra biblioteca – dice l’assessore alla Cultura Nicola Berti - che continuano a crescere e a far crescere questo spazio sempre più vissuto come luogo di cultura, di formazione, di socializzazione. Sempre più partecipato e inclusivo».

I dati. Il 2016 si è chiuso con un aumento per la biblioteca Pieraccini di 6.720 utenti, determinando una crescita in termini percentuali di quasi il 40% che ha riguardato tutte le categorie di utenti compresi gli extrascolastici. Sono aumentati i prestiti,  grande impulso ha interessato le attività laboratoriali e di animazione rivolte principalmente alle scuole. Positivi i dati del patrimonio librario che è passato dai 46.450 volumi del 2015 ai 48.848 volumi del 2016, con un incremento di 2.398 volumi. Positivi anche i dati del servizio Internet che ha visto un incremento di 246 utenti, da 1388 utilizzatori nel 2015 a 1634 utilizzatori nel 2016. Tanti gli incontri e gli eventi che la biblioteca ospita e promuove. Continue le implementazioni del patrimonio librario, frutto anche di donazioni che ci sono state e continuano ad esserci.

«C’è, sempre più marcato, un forte sentimento di attaccamento a questo luogo – dice Berti - C’è un grande lavoro che passa dagli investimenti materiali e immateriali, dalla qualità delle iniziative, della cura degli arredi e degli ambienti, dal progetto biblioteconomico che sempre ha guidato e guida ogni scelta».

«Il successo del periodo natalizio ci ha spinto a riproporre questa idea – dice Berti – Ricordo che a Natale in otto giorni lavorativi sono stati 532 i libri e dvd presi in prestito, circa 65 al giorno. Numeri anche questi positivi e che ci impongono di continuare a lavorare su questo luogo peraltro rafforzando anche il legame con altri spazi di cultura e di relazione come il Politeama». Ed ecco allora che dal 3 al 15 aprile l’iniziativa “Metti un libro sotto braccio” si riattiva. Il sorteggio fra i partecipanti per decretare i vincitori dell’abbonamento si svolgerà successivamente, ovvero giovedì 20 aprile alle 18 in biblioteca (sala dell’accoglienza).

Pubblicato il 31 marzo 2017 (modifica il 31 marzo 2017 | 19:04 )

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su