Dalla Val d'Elsa ai Mondiali di Londra con un bottino di medaglie

Dal 4 al 13 agosto si svolgeranno a Londra i Campionati Mondiali di Atletica, che vedono tra i protagonisti alcuni atleti valdelsani o che si allenano nel nostro territorio

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Prima tra tutti Irene Siragusa, reduce dal Trofeo Città di Orvieto, dove ha dominato indiscussa i 100 metri (con 11.43, a poco più di un decimo dal record personale ottenuto il 28 maggio). Irene, classe 1993 di Colle di Val d'Elsa, si è guadagnata a buon diritto il proprio posto, grazie al risultato ottenuto in occasione del Meeting Internazionale di Ginevra lo scorso giugno.

Anche tre ragazzi del Tuscany Camp di San Rocco a Pilli (Si) saranno tra i partecipanti dei Mondiali: Stefano La Rosa nella maratona (nella foto in alto), Albert Chemutai nei 3000 siepi e Jacob Kiplimo nei 5000 metri. Tra i primi a scendere in pista ci sarà Stefano La Rosa, da diversi anni presenza fissa al centro in provincia di Siena. Ad aspettarlo, domenica 6 agosto, la distanza regina dei 42 km che l’atleta dei Carabinieri affronterà con il carico di una lunga stagione di allenamenti: «Mi sono allenato bene in altura a St Moritz – dichiara l’atleta grossetano – poi al centro abbiamo rifinito tutto al meglio. Sono fiducioso di fare una bella gara. Ringrazio il Tuscany Camp, Giuseppe Giambrone, i miei compagni di allenamento per l’ottimo lavoro e gli allenamenti che abbiamo fatto insieme, il mio gruppo sportivo dei Carabinieri e gli sponsor Nike ed Ethic Sport».

Per vedere gli orari e gli azzurri in gara: clicca qui

Pubblicato il 3 agosto 2017 (modifica il 3 agosto 2017 | 15:19 )

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su