Fine settimana natalizio nel centro di Castelfiorentino

Apertura nelle vie del centro storico già da sabato pomeriggio con la suggestiva Via dei Presepi. Domenica mattina (Collegiata di San Lorenzo, ore 11.30) benedizione dei Bambinelli durante la celebrazione della Santa Messa

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Spettacoli con il fuoco da parte di giocolieri in grado di improvvisare e interagire con il pubblico. “Babbi” Natale in bicicletta. Parata di Percussioni. Giochi itineranti. Infine, la giostra “belle époque” in Piazza Gramsci e l’immancabile “Via dei Presepi” nella parte alta. Entra nel vivo questo fine settimana il Natale a Castelfiorentino, che vedrà il centro storico assumere contorni sempre più suggestivi con numerose attività di animazione promosse dall’Associazione del “CCN Tre Piazze”, in concomitanza con l’apertura domenicale dei negozi.

Apertura nelle vie del centro storico già da sabato pomeriggio con la suggestiva “Via dei Presepi” (16 dicembre). Domenica mattina (Collegiata di San Lorenzo, ore 11.30) benedizione dei “Bambinelli” durante la celebrazione della Santa Messa. Nel pomeriggio, un tripudio di iniziative nelle vie del centro storico basso: alla magia luminosa degli spettacoli con il fuoco del gruppo “JocAnimando”, un “fire show” in cui ci sarà da aspettarsi “di tutto” e “un po’ ovunque”, senza punti prestabiliti, si aggiungeranno divertenti laboratori per bambini e una imperdibile parata di Percussioni (una iniziativa quest’ultima che in realtà avrebbe dovuto tenersi domenica scorsa, poi rinviata per le proibitive condizioni meteo).

Alle 17.30 è previsto l’arrivo dei “Babbi Natale” in bicicletta di “Quelli della Rotonda. MonteEscendiInBike”, gruppo ciclistico amicale di Castelfiorentino, che ha quasi esaurito la stampa del calendario 2018. I “Babbi Natale” inizieranno un vero e proprio carosello per le vie del centro portando il loro sorriso, la loro esuberanza e non solo: saranno infatti in compagnia di una “slitta” piena di dolci e delizie, un’occasione imperdibile per grandi e piccini.

Per i più piccoli, in Piazza Gramsci, ci sarà anche la giostra “Belle époque”, antica giostra di cavalli con i suoi colori vivaci e sgargianti, tipica di un secolo fa, mentre nella parte alta largo alla “Via dei Presepi”, un percorso alla scoperta di oltre sessanta presepi artistici e artigianali realizzati con estro, fantasia, creatività e autentica passione spirituale. Molte le novità di questa edizione, fra cui il presepe abbinato alla “pallacanestro” (rigorosamente bandito il termine “basket”) e le innovazioni apportate al magnifico “Presepe meteorologico”, che quest’anno presenta anche un suggestivo “effetto arcobaleno”.

La “Via dei Presepi” di Castelfiorentino rappresenta una tappa di “Terre di presepi”, che coinvolge oltre settanta realtà territoriali ed è promosso in collaborazione con le Diocesi della Toscana con il patrocinio di tutti i Comuni coinvolti, della Regione Toscana e dell’Unione Cattolica Artisti Italiani. Ogni visitatore può seguire l’intero percorso munito di un’apposita tessera (una credenziale) per farsi apporre il timbro della realtà visitata in quel determinato giorno: una volta ultimato il percorso avrà diritto a un riconoscimento.

Pubblicato il 15 dicembre 2017 (modifica il 15 dicembre 2017 | 09:40 )

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su