Fino all'8 dicembre la XVIII edizione di 'Leggere è Volare - Festa del libro per ragazzi e giovani' a Siena

Incontri con gli autori (Roberto Piumini, Andrea De Carlo, Andrei Konchalovsky), spettacoli (Stefano Bollani, Marlene Kuntz, Toni Servillo, Erri De Luca, Oliviero Beha) e tanti libri da leggere saranno il filo conduttore della prima giornata di Festa con un omaggio particolare a due miti del cinema italiano: l'arte di Totò e Monicelli'

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Questa notizia fa parte dell'archivio. Clicca qui per vedere la sezione aggiornata

Libri, incontri con gli autori, spettacoli, musica, cinema e teatro. Dal 20 novembre all'8 dicembre torna Leggere è volare, la XVIII edizione della Festa del libro per ragazzi e giovani promossa e organizzata dalla Provincia di Siena. Trentadue comuni coinvolti, oltre 10mila titoli insieme a oltre 18mila ragazzi saranno i protagonisti della kermesse senese.

In scena, tra incontri e perfomance uniche, i grandi nomi della letteratura, del cinema, della musica, del mondo dei fumetti e dell'attualità. Tra questi Roberto Piumini, nell'anno del 60esimo della Costituzione Italiana, presenterà ai più piccoli "Il Grande Libro della Costituzione Italiana" (24 novembre), Andrea De Carlo si esibirà nel reading "Durante" per gli studenti delle scuole superiori (4 dicembre) e Adriana Settuario presenta "L'espressione triste che fa ridere. Totò e Monicelli" (20 novembre). Grande musica poi con i Marlene Kuntz in concerto al teatro dei Rozzi di Siena (26 novembre) dopo la presentazione del libro "I Vivi". Ed ancora al teatro dei Rozzi (23 novembre) si esibirà Stefano Bollani con "La Gnòsi delle Fanfole". Teatro protagonista poi con Toni Servillo e Antonio Ballista in scena con il reading "Lettera di Lord Chandos" (21 novembre); Erri De Luca sarà a Siena con "Provando il nome della madre" (27 novembre), mentre Oliviero Beha sarà ai Rozzi il 4 dicembre con lo spettacolo "Volevo essere Pasolini.com"; e in programma una giornata (24 novembre) interamente dedicata ai personaggi dei fumetti più amati da grandi e bambini grazie a Bruno Bozzetto, grande disegnatore che incontrerà gli studenti e nel pomeriggio organizzerà un workshop per insegnare come nasce un cartone animato. Da non perdere poi l'incontro di Maria Falcone, sorella del giudice ucciso dalla mafia, con gli studenti nell'azienda agricola di Suvignano (Monteroni d'Arbia) confiscata nel 2007 proprio alla mafia (venerdì 21 novembre). A far da sfondo alla Festa del Libro anche il ricordo di Alberto Sordi grazie a Giancarlo Governi che parlerà agli studenti del celebre attore romano (1 e 2 dicembre) e sabato 6 dicembre Andrei Konchalovsky presenterà il suo film "Maria's lovers", proiezione a cui seguirà l'incontro con il regista russo, in grado di esprimere le ansie e le contraddizioni della Russia contemporanea (Cinema Pendola - ore 16,30). Protagonisti indiscussi saranno ancora i ragazzi di tutte le scuole di ogni ordine e grado della provincia con oltre 60 incontri con gli autori. Appuntamento straordinario il 29 e il 30 novembre poi, con "Invito a Palazzo", l'iniziativa organizzata dalla Provincia di Siena per far conoscere ai cittadini l'immenso patrimonio storico e artistico contenuto nel Palazzo del Governo.

La Festa del Libro ha come obiettivo quello di avvicinare i ragazzi alla lettura e da quest'anno, sensibilizzarli ai problemi ambientali. Sidea Italia in collaborazione con Acquedotto del Fiora e Assonaturizzatori promuove tra i ragazzi delle scuole senesi il concorso regionale "Non lavartene le mani" per divulgare comportamenti corretti di rispetto ambientale e di corretto uso dell'acqua.

Da giovedì 20 novembre saranno disponibili gli inviti gratuiti validi per l'ingresso agli spettacoli di Toni Servillo (21 novembre), arESteatro (22 novembre- 5 dicembre - 7 dicembre), Marlene Kuntz (26 novembre), Erri De Luca (27 novembre) e Oliviero Beha (4 dicembre), disponibili nelle librerie di Siena, al Corsini Dischi e in Tendostruttura.

Il programma dal 24 novembre al 7 dicembre

Mercoledì 26 novembre
Ore 17 SIENA, Cinema Moderno (piazza Tolomei)
ANTEPRIIMA DEL FILM DISNEY "BOLT"
Per il super-cane BOLT ogni giorno è ricco di pericoli, almeno finché le macchine da presa continuano a girare. Quando la stella di una serie televisiva di successo viene accidentalmente spedita da uno studio di Hollywood a New York, inizia la più grande avventura della sua vita. Un viaggio coast-to-coast attraverso il mondo reale per tornare dalla sua padroncina e costar, Penny.
Proiezione gratuita fino ad esaurimento posti.

ore 18.00 - SIENA, Piazza Jacopo della Quercia, Tendostruttura
Presentazione del libro "I Vivi" di Cristiano Godano,
voce dei Marlene Kuntz.

Ore 21 - SIENA, Teatro dei Rozzi
MARLENE KUNTZ in concerto
UNO-LIVE IN LOVE TOUR
Ingresso gratuito su invito e fino ad esaurimento posti

Giovedì 27 novembre
Ore 21 - SIENA, Teatro dei Rozzi
"PROVANDO IN NOME DELLA MADRE"
di e con ERRI DE LUCA
Spettacolo tratto dal romanzo di Erri De Luca "In nome della madre", storia di Miriam/Maria, una ragazza come tante che, con l'annuncio di un angelo, diventa all'improvviso "Operaia della divinità".
Ingresso gratuito su invito e fino ad esaurimento posti

Giovedì 4 dicembre
Ore 21 - SIENA, Teatro dei Rozzi
"VOLEVO ESSERE
PASOLINI.COM"
di e con OLIVIERO BEHA
Spettacolo dedicato a Pier Paolo Pasolini, scrittore poeta e regista che, più di trent'anni fa, venne brutalmente ucciso per aver descritto l'Italia contemporanea. Nel frattempo però i suoi libri hanno invaso i mercati di tutto il mondo, lasciando una strana scia di dubbi.
Ingresso gratuito su invito e fino ad esaurimento posti

Venerdì 5 diicembre
ore 17.30 - SIENA, Palazzo del Governo, Sala dell'Aurora
PAROLE NAUFRAGHE
Presentazione del cd musicale di
FRANCESCO OLIVETO, una raccolta di lieder su testi dei massimi poeti del Novecento italiano. Il giovane compositore ha realizzato dei brani in cui l'elettronica sa fondersi perfettamente con le sonorità di orchestra e coro.
Intervengono: Stefano Iacoviello, docente di Semiotica della Musica presso l'Università di Siena
Francesca Cappelli (soprano)
Cristina Petitti (viola)
Francesco Oliveto (pianoforte).

Venerdì 5 dicembre
Ore 21 - SIENA, Teatro del Costone
IL GIULLARE PELLEGRINO
Il lungo viaggio di un giullare verso Santiago De Compostela
Spettacolo che narra le tappe dell'ipotetico pellegrinaggio medievale di una giullaresca da Roma fino a Santiago De Compostela, attraverso i percorsi della Via Francigena, della Via Podense e del Cammino di Santiago. Una produzione Jobel Teatro.
Ingresso gratuito

Venerdì 5 diicembre
Ore 21 - SIENA, Il Castellare degli Ugurgieri, Contrada della Civetta
VERSICONTROVERSI
Sonetti in vernacolo senese e improvvisazioni in versi
A cura della compagnia arESteatro in collaborazione con il "Laboratorio del sonetto"

Sabato 6 dicembre
Ore 16.30 - SIENA, Cinema Pendola
Proiezione del film Maria's Lovers e incontro con il regista
ANDREI KONCHALOVSKY
Ingresso gratuito

Domenica 7 dicembre
Ore 17 - SIENA, Piazza Jacopo della Quercia, Tendostruttura
STORIE BESTIIALI
di Francesco Burroni
Filastrocche educative ispirate al mondo animale. A cura della compagnia arESteatro in collaborazione con Siena Jazz.

Infoline 0577 391787 - www.provincia.siena.it

Pubblicato il 8 dicembre 2008

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su