Geco ed Expedia-Venere.com formano gli operatori turistici toscani su revenue management e web reputation. Evento ospitato da Confindustria Siena

Confindustria Siena ospita l'appuntamento toscano per il turismo su web: dopo i successi di Padova e Puglia, Geco ed Expedia-Venere.com ripetono l'evento formativo anche a Siena. Un appuntamento dedicato a chi si occupa di turismo e deve gestire, con sempre maggiori difficoltà, strutture indipendenti o piccole catene

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Confindustria Siena ospita l'appuntamento toscano per il turismo su web: dopo il grande successo dell'edizione di Padova e di quelle pugliesi, Geco ed Expedia-Venere.com ripetono l'evento formativo anche a Siena. Un appuntamento dedicato a chi si occupa di turismo e deve gestire, con sempre maggiori difficoltà, strutture indipendenti o piccole catene. Il 15 novembre 2011 dalle 10 alle 13 presso la sede di Confindustria Siena (Via Dei Rossi n. 2 - Sala Rossa) si terrà infatti una giornata di formazione e informazione dedicata a presentare alcuni degli strumenti più efficaci e più impattanti sui risultati economici di un business turistico.

«La formazione e il Know how rimangono, in un momento così delicato per la nostra economia, fondamentali per le nostre aziende per essere al passo con i nostri competitors internazionali - dichiara Leonardo Rossetto, capo Sezione Turismo di Confindustria Siena - l'uso della Rete si è rivelata nel tempi un importantissimo veicolo di comunicazione e ritengo che il suo uso in tutte le sue molteplici funzionalità debba essere completamente appreso e appreso al meglio. Ben vengano dunque tutte le iniziative che possano aiutare i nostri Associati a potenziare le proprie capacità in questo settore».

I seminari vedranno l'intervento «a quattro mani» di GECO e Expedia-Venere. La partnership di Geco con il prestigioso portale di prenotazioni online nasce da un rapporto consolidato che aveva già portato ad azioni di presentazione dei servizi di consulenza e gestione di Geco ai clienti di Expedia.

I temi dell'incontro saranno la web reputation e l'importanza dei social network turistici e siti U.G.C., il revenue management e l'ottimizzazione delle performance sui portali Expedia, Venere, Hotel.com.

«Sempre più di frequente» spiega Marco Fabbroni, Amministratore Delegato di Geco, con lunga esperienza di gestioni alberghiere «il conto economico delle strutture indipendenti o delle piccole catene non consente l'inserimento delle professionalità specifiche e aggiornate che sono necessarie per sfruttare l'incredibile potenza del web, per la gestione e la promozione del proprio business. Noi di Geco pensiamo che l'Hotel Manager debba concentrarsi principalmente sul servizio, la cura della clientela e sul prodotto» continua Fabbroni «e che sia opportuno porsi sul mercato in modo professionale e aggiornato nella gestione delle leve di promozione, prenotazione e gestione commerciale, per massimizzarne i risultati».

L'operatore turistico leader mondiale per fatturato nel 2011 è intenzionato a sviluppare le vendite degli hotel toscani. «La Toscana è una delle mete turistiche di maggior richiamo a livello internazionale» ha osservato Maurizio BREGA, Market Manager di Expedia-Venere, «e propone un'ampia gamma di tipologie di strutture ricettive, dai grandi alberghi agli hotel di charme, passando per gli agriturismi e i bed & breakfast. Tutti possono ottimizzare la loro strategia distributiva sviluppando o perfezionando la partnership con i canali online, che offrono una visibilità a livello globale e la concreta opportunità di aumentare i propri profitti. I workshop nascono proprio con l'obiettivo di presentare strumenti immediati di marketing online che ciascuna struttura può far rapidamente proprie». Per riservare la vostra partecipazione e per avere ulteriori informazioni rivolgersi alla Segreteria Associazione Industriali della Provincia, via dei Rossi 2 , tel. 0577 2571, e-mail: info@confindustria.siena.it.

Pubblicato il 8 novembre 2011

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su