I matti delle giuncaie tornano al Sonar per presentare “Noi non siamo stanchi”

L'imperdibile occasione è la presentazione del nuovo disco in uscita “Noi non siamo stanchi” oltre alla prima assoluta del video del singolo che ne accompagnerà le sorti

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Tornano al Sonar di Colle di Val d'Elsa, a distanza di qualche anno, i Matti delle giuncaie. L'imperdibile occasione è la presentazione del nuovo disco in uscita “Noi non siamo stanchi” oltre alla prima assoluta del video del singolo che ne accompagnerà le sorti. Il divertimento sfrenato a base di patchanka e folk al fulmicotone è assicurato, arricchito dal coinvolgente “brasilian groove” dei Parranda, formazione locale di belle speranze e di grande impatto. Il dj set sarà curato da Low Fidelity, con una selezione che dai suoni tipici del mediterraneo e del sud Italia, ci farà fare un simbolico giro del mondo in chiave folk. Appuntamento sabato 27 febbraio, in località Molinuzzo, dalle 22.00 in poi.

I Matti delle giuncaie. Quattro matti che nelle fredde sere d'inverno e nelle calde notti d'estate folleggiano a tutte corde per un viaggio intorno al mondo con chitarre e mandolino. Dal tango alla rumba, dal cancan alla suite, il tutto in compagnia di charles e cantando a squarciagola iappappà! Hanno aperto i concerti di: Gogol Bordello, Marco Calliari, Muchachito Bombo Infierno, Bandabardò, Simone Cristicchi, Modena City Ramblers, Folkabbestia, Moni Ovadia.

Ingresso: 10€
Per informazioni:
bside2004@hotmail.com
www.sonarlive.com

Pubblicato il 26 febbraio 2016

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su