Il CCN "Tre Piazze" di Castelfiorentino ottiene un finanziamento dalla Regione Toscana

Valorizzare le tradizioni culturali toscane e le identità locali, con particolare riguardo alle produzioni tipiche. Queste le finalità del bando emanato dalla Regione Toscana alla fine di novembre, rivolto a una pluralità di soggetti (dalle associazioni storiche alle bande musicali, dalle associazioni senza scopo di lucro ai Centri Commerciali Naturali), che l’associazione del CCN “Tre Piazze” di Castelfiorentino ha accolto di buon grado presentando subito domanda di concessione di contributo, sulla base di un’esperienza ormai collaudata da diversi anni

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Valorizzare le tradizioni culturali toscane e le identità locali, con particolare riguardo alle produzioni tipiche. Queste le finalità del bando emanato dalla Regione Toscana alla fine di novembre, rivolto a una pluralità di soggetti (dalle associazioni storiche alle bande musicali, dalle associazioni senza scopo di lucro ai Centri Commerciali Naturali), che l’associazione del CCN “Tre Piazze” di Castelfiorentino ha accolto di buon grado presentando subito domanda di concessione di contributo, sulla base di un’esperienza ormai collaudata da diversi anni.

La risposta da parte della Regione non si è fatta attendere: milleduecento euro il contributo economico concesso (il decreto è di due giorni fa), che sarà utilizzato dal CCN “Tre Piazze” per cofinanziare alcuni eventi destinati a rivitalizzare ulteriormente il tessuto commerciale del centro storico.

«Si tratta – osserva l’Assessore al Commercio, Gianluca D’Alessio – di un primo significativo risultato, da ricondurre alla nuova gestione dell’associazione, condotta con grande esperienza dal suo gruppo dirigente e che si avvale, da quest’anno, di una nuova figura come il "City manager". Il contributo economico sarà impiegato per organizzare eventi, secondo le finalità stabilite dal bando. Una buona notizia, dunque, per Castelfiorentino».

Pubblicato il 30 dicembre 2016

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su