Il Club Subbuteo di Castelfiorentino al Campionato Nazionale serie C

Diffuso in Italia negli anni '70 '80 e conosciuto in molti paesi del mondo, il Subbuteo è tornato in auge a Castelfiorentino di recente, grazie ad un primo gruppo di vecchi appassionati. Il Club Subbuteo Castelfiorentino è affiliato alla FISCT e conta una quindicina di iscritti. Nei prossimi mesi, sarà presente anche alla Festa dell'Unità e organizzerà - a settembre - la terza edizione del "Subbuteo Event" al Ridotto del Teatro del Popolo

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Non solo calcio tradizionale, ma anche quello "con la punta delle dita", che gli appassionati di questa disciplina conoscono bene. Sabato e domenica al PalaBastia di Livorno il Club Subbuteo di Castelfiorentino parteciperà ai Campionati Nazionali di serie C (diretta su Sky dalle ore 12.00 di sabato, canale 831), con una squadra formata da Fabio Pasquini, Simone Squarzolo, Giuseppe Zaccardo, Carlo Morini, Vincenzo Santaniello, Ignazio Bruno, Paolo Bastianoni.

La squadra castellana si contenderà dunque la promozione in serie B con le altre squadre del suo girone, ovvero il Benevento, il Bari, il "Pisa in campo", il Vada, il "Versilia 2002", la Fidenza, il "North Florence". Avversari sicuramente temibili, ma che non freneranno l'entusiasmo dei giocatori e di tutti i sostenitori del Club Subbuteo di Castelfiorentino, che si riunisce periodicamente per gli allenamenti e rimane aperto alla partecipazione di tutti (info: Nicola 333.4891915 oppure Fabio 338.7476169).

Come si ricorderà, il Subbuteo non è altro che la riproduzione in miniatura del gioco del calcio, in cui due giocatori disputano le partite su un tavolo (dove viene allestito il campo e sistemate le squadre) muovendo le miniature dei calciatori (11 per squadra, come nel gioco reale) a colpi di "indice". Un gioco e allo stesso modo un'alternativa per il proprio tempo libero, nel quale le doti richieste sono l'abilità, la visione di gioco, la freddezza, la temperanza.

Diffuso in Italia negli anni '70 '80 e conosciuto in molti paesi del mondo, il Subbuteo è tornato in auge a Castelfiorentino di recente, grazie ad un primo gruppo di vecchi appassionati. Il Club Subbuteo Castelfiorentino è affiliato alla FISCT e conta una quindicina di iscritti. Nei prossimi mesi, sarà presente anche alla Festa dell'Unità e organizzerà - a settembre - la terza edizione del "Subbuteo Event" al Ridotto del Teatro del Popolo.

Nelle foto: un campo di subbuteo e una foto d'archivio del Club Subbuteo Castelfiorentino

Pubblicato il 16 giugno 2017

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su