La Gardenia di Aism, ecco in quali piazze valdelsane potete trovarla

Sabato 5, domenica 6, e martedì 8 marzo 2016 La Gardenia di AISM sarà in 5mila piazze su tutto il territorio italiano. Insieme per costruire un Mondo Libero dalla Sclerosi Multipla

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

La SM non colpisce solo gli adulti: si stima che nel 3-10% dei casi la SM riguardi gli under 18. Ancora oggi, però, difficilmente è considerata una malattia dell'infanzia, tanto che, spesso, non viene diagnosticata prima della maggiore età. Quest'anno l’SMS di 2 euro al numero 45504, legato alla Gardenia di AISM, andrà a sostenere la ricerca sulla SM Pediatrica

Sostenere con soli 2 euro la ricerca sulla SM Pediatrica – inviando un messaggio al numero solidale 45504 dal 28 febbraio al 13 marzo, in occasione della campagna “La Gardenia di AISM" – vuol dire dare un futuro migliore ai nostri bambini, adulti di domani.

Dal 28 febbraio e fino al 13 marzo con numero solidale al 45504 è possibile donare 2 euro da cellulari personali TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Tiscali. Sarà di 2 euro anche per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Vodafone e TWT e di 2 o 5 euro per ciascuna chiamata fatta sempre al 45504 da rete fissa TIM, Infostrada, Fastweb e Tiscali.

In passato la SM pediatrica è stata sottostimata, perché confusa con altre malattie autoimmuni che colpivano la guaina mielinica. Oggi la ricerca in questo ambito ha fatto importanti passi avanti, portando l'attenzione su alcuni aspetti fondamentali. Uno di questi è la diversa incidenza della malattia nei due generi: negli adulti, la SM prevale nettamente nella popolazione femminile, con un rapporto di 2 a 1. Nei bambini, invece, nelle forme con esordio prima della pubertà, ciò non si verifica, e la differenza di genere si osserva solo dopo la pubertà. Questo fatto è un indizio estremamente interessante del ruolo che possono giocare gli ormoni sessuali, femminili e maschili, nella genesi della malattia.

È stato inoltre scoperto che le forme che colpiscono i bambini sono nella maggior parte dei casi “a ricaduta e remissione”: questo comporta decorso più benigno rispetto all’adulto, con un accumulo di disabilità molto più blando e in tempi molto più lunghi.

La ricerca si è anche concentrata sulla comprensione delle possibili cause della SM e, in particolare, sul ruolo giocato dai fattori ambientali che, interagendo con la predisposizione genetica, possono portare allo sviluppo della malattia. Gli studi condotti finora suggeriscono che la carenza di vitamine – per esempio della vitamina D –, i fattori infettivi virali e non virali e l'esposizione al fumo passivo possano essere tra le concause scatenanti la SM, indicando anche una possibile strada per la prevenzione.

Appuntamento nelle piazze della Val d'Elsa, un occasione per fare e farsi un bel regalo con la splendida Gardenia dell’Aism.

Colle di Val d'Elsa
Località Catarelli - Stabilimento RCR
9 marzo

Poggibonsi
Località San Giorgio
6 marzo (durante la funzione della domenica mattina)

via Salceto - Centro Commerciale Valdelsa
5 marzo

Largo Gramsci
5 e 6 marzo

Piazza Savonarola
5 e 6 marzo

via Volta
5 e 6 marzo (durante le funzioni del sabato pomeriggio e della domenica mattina)

piazza San Giuseppe
5 e 6 marzo (durante le funzioni del sabato pomeriggio e della domenica mattina)

Ospedale di Campostaggia - ingresso piano accoglienza
3 e 4 marzo 

San Gimignano
piazza Duomo e via S. Matteo, 69
3 e 4 marzo

Località Cusona - zona industriale interno Himer
7 marzo

Località Cusona - zona industriale interno Trigano
3 marzo

Sovicille
via Grossetana Angolo Ucciano - Negozio Coop
5 marzo

Empoli
via Bisarnella - mercato zona stadio
3 e 5 marzo

piazza della Vittoria
5 e 6 marzo

Castelfiorentino
piazza Cavour e Coop
5 marzo

Pubblicato il 1 marzo 2016

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su