La Guardia di Finanza tira le somme del 2016: 658 evasori totali scoperti in Toscana

Sul fronte del lavoro, sono stati individuati mille tra lavoratori 'al nero' e assunti in modo irregolare. 273 persone sono state denunciate per reati contro la pubblica amministrazione. L'attività della finanza ha portato inoltre alla confisca di 80 milioni di beni alla criminalità organizzata. Per quanto riguarda la lotta al traffico di stupefacenti, sono stati sequestrati circa 460 chilogrammi di droga. Sequestrati poi 13,5 milioni di prodotti contraffatti o non sicuri. 462 le denunce e 20 gli arresti per reati finanziari

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Sono 658 gli evasori totali scoperti dalle fiamme gialle della Toscana nel 2016, e 649 le persone denunciate per reati tributari nello stesso anno. Accertati appalti pubblici irregolari per 187 milioni di euro, e 118 milioni di danni erariali. Sono questi alcuni dati emersi dal bilancio dell'attività della guardia di finanza nel 2016 in Toscana.

Sul fronte del lavoro, sono stati individuati mille tra lavoratori 'al nero' e assunti in modo irregolare. 273 persone sono state denunciate per reati contro la pubblica amministrazione. L'attività della finanza ha portato inoltre alla confisca di 80 milioni di beni alla criminalità organizzata. Per quanto riguarda la lotta al traffico di stupefacenti, sono stati sequestrati circa 460 chilogrammi di droga. Sequestrati poi 13,5 milioni di prodotti contraffatti o non sicuri. 462 le denunce e 20 gli arresti per reati finanziari.

Fonte: ANSA

Pubblicato il 21 marzo 2017

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su