La Svizzera alla scoperta della Toscana nel Cuore: full immersion tra le eccellenze del territorio

Il tour, realizzato in collaborazione con ASEV che nei mesi scorsi, tramite un bando, ha individuato aziende ed operatori attivi in ambito turistico ricettivo da coinvolgere in questo percorso, ha visto oggi il via alla presenza e dell’Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Empoli, Eleonora Caponi, la responsabile per i beni culturali del Comune di Empoli, Cristina Gelli. Ha inviato il suo saluto e seguirà il tour nei prossimi giorni anche Giacomo Cucini, Sindaco di Certaldo delegato alla Cultura e al Turismo per l’Unione dei Comuni Circondario Empolese Valdelsa

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

E’ iniziato a Empoli, al Museo del Vetro, il tour che vedrà per quattro giorni alcuni giornalisti svizzeri specializzati in turismo e viaggi, visitare gli 11 comuni dell’Empolese Valdelsa per un educational tour promosso dall’Unione dei Comuni Circondario dell'Empolese Valdelsa, in collaborazione con Toscana Promozione. L’obiettivo è divulgare presso il pubblico svizzero la “Toscana nel Cuore” come meta per viaggi, vacanze, ma anche come luogo di eccellenza per produzioni artigianali ed enogastronomiche. Le testate quotidiane e periodiche, raggiunte grazie a questo evento, sono Tagblatt set Stadt Zurich, Touring, Berner Zeitung, Der Landbote, globesession.com e ferientrends.ch

Il tour, realizzato in collaborazione con ASEV che nei mesi scorsi, tramite un bando, ha individuato aziende ed operatori attivi in ambito turistico ricettivo da coinvolgere in questo percorso, ha visto oggi il via alla presenza e dell’Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Empoli, Eleonora Caponi, la responsabile per i beni culturali del Comune di Empoli, Cristina Gelli. Ha inviato il suo saluto e seguirà il tour nei prossimi giorni anche Giacomo Cucini, Sindaco di Certaldo delegato alla Cultura e al Turismo per l’Unione dei Comuni Circondario Empolese Valdelsa.

«A nome nostro e delle Amministrazioni dei Comuni dell’Empolese Valdelsa, vi diamo il benvenuto nella Toscana nel cuore e ci auguriamo che questa breve visita consenta di apprezzare al meglio questo territorio come futura destinazione turistica - hanno detto Eleonora Caponi e Giacomo Cucini - una destinazione particolare, poichè composta da un mix di eccellenze di patrimonio culturale, paesaggio, produzioni enogastronomiche e artigianali. Così come la  ricettività vasta e diversificata, la rete informativa degli IAT, i musei riuniti in un unico sistema museale MuDEV rappresentano altrettante eccellenze».

L'educational tour attraverserà il territorio degli 11 Comuni con un programma articolato tra arte, natura ed eccellenze, declinato in tre tematiche di grande suggestione: Il Genio toscano tra storia e paesaggio, ovvero il “genius loci” che contraddistingue i grandi personaggi dell’Empolese Valdelsa nonché la bellezza dei suoi paesaggi; I colori dell’arte, un viaggio attraverso i capolavori custoditi nei musei locali; la Via Francigena e il cuore medievale della Valdelsa. Obiettivo: far conoscere il sistema turistico dell’Empolese Valdelsa nel suo complesso, attraverso l’esperienza delle eccellenze produttive, dei servizi, della ricettività, ovvero di tutte le opportunità che lo rendono attraente.

«Questo tour è stato organizzato in modo mirato e fa parte del piano di marketing di cui si è dotata l’Unione che si coordina nella promozione turistica tramite la Gestione  Associata Turismo con il marchio Toscana nel Cuore - ha spiegato Giacomo Cucini - il pubblico svizzero è in aumento, si tratta di un segmento molto interessante e adatto al nostro territorio, ma necessità di conoscere meglio questa parte di Toscana. Ci auguriamo che, grazie anche alla qualificata collaborazione dell’agenzia regionale Toscana Promozione Turistica, questo tour possa suscitare nei lettori svizzeri tutta la curiosità che merita».

Pubblicato il 26 ottobre 2017

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su