Libri, cinema, musei, teatro: a Castelfiorentino tante idee per il Bonus Cultura

Se saranno confermate le indicazioni del precedente bonus cultura, i cinquecento euro saranno spendibili attraverso un’ampia gamma di prodotti culturali (al fine di evitare acquisti multipli indesiderati è possibile comprare con il bonus solo “un’unità di ciascun bene”) incentivando così i neodiciottenni a spaziare tra il cinema, il teatro, i libri, la visite di musei, mostre, parchi naturali, monumenti, aree archeologiche, ecc… A Castelfiorentino il bonus è dunque utilizzabile per acquistare biglietti al Cinema Monicelli, al Teatro del Popolo, al Museo Be.Go., nonché alcune cartolibrerie.

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Un bonus cultura di 500 euro per i nati nel 2000-2001. Utilizzabile anche a Castelfiorentino per acquistare libri, biglietti per il teatro e il cinema, concerti e musei, eventi culturali in genere. E’ questa la novità contenuta nell’ultima legge di stabilità, che ha prorogato l’opportunità di utilizzare il “Bonus” per i neodiciottenni anche per il 2018 e il 2019, e dunque per i nati nel 2000 e nel 2001.

Una nuova possibilità, insomma, per i giovani ormai adulti di incrementare il proprio bagaglio culturale, utile nelle relazioni personali come pure nel mondo del lavoro.

Condizione indispensabile per poter usufruire del bonus è necessario acquisire preventivamente le credenziali SPID (Sistema Pubblico Identità Digitale) e poi registrarsi sul sito www.18app.it (oppure www.diciottapp.it), che dovrebbe essere operativo – secondo quanto riferito dal Ministero della Pubblica Istruzione - a partire da marzo 2018.

Se saranno confermate le indicazioni del precedente bonus cultura, i cinquecento euro saranno spendibili attraverso un’ampia gamma di “prodotti culturali” (al fine di evitare acquisti multipli indesiderati è possibile comprare con il bonus solo “un’unità di ciascun bene”) incentivando così i neodiciottenni a spaziare tra il cinema, il teatro, i libri, la visite di musei, mostre, parchi naturali, monumenti, aree archeologiche, ecc…

A Castelfiorentino il bonus è dunque utilizzabile per acquistare biglietti al Cinema Monicelli, al Teatro del Popolo, al Museo Be.Go., nonché alcune cartolibrerie.

Si ricorda che è possibile acquisire le credenziali SPID presso uno degli attuali identity provider, come ad esempio Poste Italiane (nel sito http://www.spid.gov.it/ sono disponibili tutte le informazioni relative a SPID stabilite da AgID - Agenzia per l’Italia Digitale). Nella procedura di iscrizione dovranno essere inseriti i dati anagrafici, di residenza, il codice fiscale (ricavabile anche dalla tessera sanitaria) e un recapito valido (indirizzo mail o cellulare). Dopodiché si potrà provvedere all’iscrizione presso www.18app.it

Pubblicato il 11 gennaio 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su