Mercantia e Buskers Festival festeggiano 30 anni. Hanno dato origine al settore dell’arte di strada in Italia

Trenta anni fa nascevano, all’insaputa l’una dell’altra, due importanti manifestazioni: il Ferrara Buskers Festival®, Rassegna Internazionale del Musicista di Strada e Mercantia®, Festival Internazionale del Teatro di Strada, che si tiene a Certaldo, il paese di Giovanni Boccaccio. I due festival, diversi l’uno dall’altro, hanno condiviso un comune destino

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Trenta anni fa nascevano, all’insaputa l’una dell’altra, due importanti manifestazioni: il Ferrara Buskers Festival®, Rassegna Internazionale del Musicista di Strada e Mercantia®, Festival Internazionale del Teatro di Strada, che si tiene a Certaldo, il paese di Giovanni Boccaccio. I due festival, diversi l’uno dall’altro, hanno condiviso un comune destino: dare l’impulso decisivo, grazie al successo ottenuto e ad un fortissimo effetto di imitazione, alla nascita in Italia del settore dell’arte di strada, che offre opportunità di lavoro a tantissimi giovani. 

Se oggi ci sono oltre 200 manifestazioni, scuole e percorsi formativi, centri di creazione, competenze sempre più alte e specializzate rivolte esclusivamente a chi vuole avvicinarsi alle discipline della strada, lo si deve in maniera rilevante allo sviluppo di un percorso che parte nel 1988 proprio da Ferrara e da Certaldo, portando a risultati eclatanti. Una ricerca di Stage Up – Ipsos ha infatti evidenziato, nel 2013, che oltre 26 milioni di italiani hanno preso parte ad un evento dedicato all’arte di strada nell’anno di riferimento.

Il Ferrara Buskers Festival® nasce con l’ambizione di valorizzare la figura dell’artista di strada che troppo spesso, in passato, è stato oggetto di considerazioni poco benevole, e di far conoscere una città ricca di fascino e di patrimonio artistico, che proprio 30 anni fa scopriva la propria vocazione al turismo culturale. Obiettivi perfettamente raggiunti, se si pensa che oggi decine di migliaia di persone si muovono da tutta Italia e dall’estero per vivere il festival di Ferrara ed apprezzare non spettacoli di famosissime pop star, ma le esibizioni e il grande appeal di musicisti di strada provenienti da tutto il mondo, nella fantastica cornice del centro storico ferrarese, Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Allo stesso modo Mercantia®, oltre ad aver dato un impulso fondamentale alla promozione dell'immagine di Certaldo nel mondo, ha cambiato il teatro di strada in Italia. Grazie a Mercantia ed ai suoi strumenti, come il catalogo ufficiale ad esempio, il teatro di strada ha conquistato diritto di cittadinanza nelle rassegne teatrali. Mercantia si è distinta a livello nazionale non solo in quanto significativa proposta culturale, ma anche come luogo di incontro e di confronto tra artisti ed organizzatori di eventi. Non a caso proprio a Certaldo è nata la Federazione Nazionale Artisti di Strada (FNAS).

DAL 12 AL 16 LUGLIO 2017 – MERCANTIA® “LA GRANDE FESTA”
FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL TEATRO DI STRADA – 30° edizione

I 2 importanti eventi costituiscono soprattutto un grande happening, ritrovo tra artisti, persone e culture di tutto il mondo. Si comincia, dal 12 al 16 luglio 2017, a Certaldo con Mercantia, il Festival Internazionale del Teatro di Strada il cui tema quest’anno è “La grande festa”. Memoria e avanguardia, compagnie storiche e ricerca di nuove tendenze, sono i due poli opposti e complementari che caratterizzeranno questa edizione. Protagoniste, 60 compagnie italiane e straniere, per un totale di 400 artisti, insieme ad oltre 40 maestri artigiani (tra cui intagliatori, orafi, scalpellini, vetrai, incisori) che dal vivo realizzeranno i loro manufatti, mostre di arte contemporanea, street food e tanto altro ancora. Sono attese oltre 50mila persone tra il borgo medievale (a pagamento) e la parte bassa del paese (gratuita). Verrà assegnato il “Chiodo d'oro” premio alla carriera al teatro di strada. 
Per maggiori informazioni:www.mercantiacertaldo.it

DAL 17 AL 27 AGOSTO 2017 - FERRARA BUSKERS FESTIVAL®
FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL MUSICISTA DI STRADA – 30° edizione

Il Ferrara Buskers Festival®, Rassegna Internazionale del Musicista di Strada, dal 17 al 27 agosto 2017, si conferma come la più grande manifestazione della musica di strada in Europa con oltre 250 gruppi e circa 1000 artisti provenienti da più di 30 nazioni. Dopo aver dedicato ogni edizione ad un Paese del mondo, quest’anno il festival rende omaggio, per la prima volta, ad una grande capitale dell’arte di strada. La Città Ospite d’Onore sarà infatti New York, con gruppi di musicisti provenienti dalla Grande Mela. Molte saranno anche le iniziative collaterali (mostre fotografiche e documentarie, incontri con gli artisti, artigianato, street food, attività con le scuole, tango e altre proposte di carattere sociale). Con il pluripremiato Progetto EcoFestival si conferma, inoltre, la vocazione green del festival. E prima di approdare a Ferrara (19 e 20 agosto e poi dal 22 al 27 agosto), la carovana dei musicisti di strada toccherà le città di Mantova (17 agosto), Comacchio (18 agosto) e Lugo (21 agosto) per il Ferrara Buskers Festival On Tour. Per maggiori informazioni: www.ferrarabuskers.com

Pubblicato il 31 maggio 2017

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su