Pattinaggio, Elettra Signorini campionessa italiana FISR. Ottima prova di Alessia Mancini all'esordio nei Senior

Domenica scorsa a Bologna si sono disputate le ultime gare del campionato italiano FISR esercizi obbligatori, al via le categorie maggiori, Cadetti, Jeunesse, Junior e Senior con i migliori atleti nazionali in pista, nuovo successo per la Polisportiva Olimpia, sponsor Newton spa, che ha visto salire sul gradino piu' alto del podio Elettra Signorini che si è riconfermata campionessa italiana FISR nella categoria Jeunesse

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Domenica scorsa a Bologna si sono disputate le ultime gare del campionato italiano FISR esercizi obbligatori, al via le categorie maggiori, Cadetti, Jeunesse, Junior e Senior con i migliori atleti nazionali in pista, nuovo successo per la Polisportiva Olimpia, sponsor Newton spa, che ha visto salire sul gradino piu' alto del podio Elettra Signorini che si è riconfermata campionessa italiana FISR nella categoria Jeunesse.

Elettra Signorini, oramai pedina fissa nella nazionale italiana di Fabio Hollan, ha vinto meritatamente il titolo con una gara sempre in testa che l'hanno vista prevalere con il punteggio finale di 150,80 davanti a Gioia Belloni, del Pattinaggio Cornate d'Adda (MI) con 148,50, terza ma staccatissima Desireè Cocchi con 144,40 punti, la vittoria di Elettra Signorini non è mai stata in discussione, in testa fin dal primo esercizio, l'atleta colligiana ha saputo districarsi brillantemente anche negli esercizi alle "boccole" che sono stati affrontati con sicurezza tanto che il vantaggio sulle avversarie è via via aumentato, alla fine vittoria quasi unanime dai 5 giudici.

Gianfranco Minin, il direttore tecnico della Polisportiva Olimpia, che l'ha guidata in questa gara ha cosi' commentato: "Elettra Signorini è sicuramente l'atleta di maggior spessore della società, capace lo scorso hanno di vincere il titolo italiano e bissarlo poi con il titolo europeo, gara quest'ultima che per motivi personali non ho potuto seguire dal vivo, ora attendiamo la convocazione del Ct azzurro per gli Europei dove partiamo con i favori del pronostico, quindi maggiori responsabilità e pressione che pero' Elettra ha dimostrato di controllare e gestire al meglio.

Questa nuova vittoria arriva ad una settimana da quelle ottenute da Noemi Perosillo e Matilde Piccini ed allunga quest'anno la striscia vincente della società, vorrei tuttavia ricordare in questo ultimo week end l'ottimo piazzamento ottenuto da Alessia Mancini che, all'esordio nella categoria Senior, si è scontrata con le migliori atlete nazioni e direi internazionali, alla fine un lusinghiero tredicesimo posto a livello italiano che la proietta nel gotha del pattinaggio nazionale. Attendiamo ora la specialità del libero dove Alessia ha migliori chance e ci auguriamo di migliorare il risultato dello scorso anno.

La Polisportiva Olimpia, domenica 25 giugno, chiude l'annata sportiva con il tradizionale PATTIBALLO, giunto alla 19 edizione, in pista tutti i suoi atleti, ospiti d'onore i ballerini della scuola Forbidden Dance di Siena, la manifestazione si terrà alla pista scoperta della Badia, inizio ore 21.00, ingresso libero.

Pubblicato il 11 giugno 2017 (modifica il 11 giugno 2017 | 20:55 )

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su