Poggibonsi, ad Angelo Moroni il “Lingotto dell'Amicizia”. Ha salvato Giorgia dalle macerie di Pescara del Tronto

Il Rotary Club Alta Valdelsa conferisce questo riconoscimento ogni anno. Nel corso del tempo sono state premiate diverse personalità di spicco, fra cui Papa Francesco e il regista Mario Monicelli. Quest'anno la Presidente del Club, Barbara Lisi, ha conferito l'onorificenza al Sig. Angelo Moroni, Capo Squadra Esperto dei Vigili del Fuoco, comando di Pesaro-Urbino che, insieme alla sua squadra, ha salvato Giorgia, la bimba di 8 anni rimasta per 16 ore sotto le macerie della sua casa a Pescara del Tronto

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Martedì 16 maggio 2017, presso la Fortezza di Poggio Imperiale, si è tenuta la cerimonia di consegna del Lingotto dell'Amicizia del Rotary Club Alta Valdelsa. Quest'anno la Presidente del Club, Barbara Lisi, ha conferito l’onoreficenza al Sig. Angelo Moroni, Capo Squadra Esperto dei Vigili del Fuoco, comando di Pesaro-Urbino che, insieme alla sua squadra, ha salvato Giorgia, la bimba di 8 anni rimasta per 16 ore sotto le macerie della sua casa a Pescara del Tronto. 

Il Rotary Club Alta Valdelsa conferisce questo riconoscimento ogni anno. Nel corso del tempo sono state premiate diverse personalità di spicco, fra cui Papa Francesco e il regista Mario Monicelli. Il Club, premiando il Capo Squadra Moroni, ha voluto estendere il profondo sentimento di gratitudine e riconoscenza non solo all’intero corpo del Vigili del Fuoco, ma anche a tutti coloro, appartenenti a Forze istituzionali o volontari, che, con la loro abnegazione e sacrificio, mettono a disposizione loro stessi e la loro professionalità a favore delle popolazioni nel momento del bisogno, salvando vite umane e fornendo la necessaria assistenza. Il Club ringrazia la Polizia di Stato, I Carabinieri, I Parà del 186° Folgore, I Vigili dl Fuoco, la Guardia di Finanza, l’Amministrazione Comunale, la Polizia Municipale , la Protezione Civile e tutte le associazioni per il loro supporto e la loro partecipazione.

Pubblicato il 18 maggio 2017

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su