Poggibonsi aderisce a "L'ora della Terra". Saranno spenti i camminamenti della Fortezza Medicea

Poggibonsi aderisce anche quest'anno ad "Earth Hour. L'ora della Terra", evento globale promosso dal WWF che partendo dal gesto simbolico di spegnere le luci per un'ora, unisce cittadini, istituzioni e imprese in una comune volontà di dare al mondo un futuro sostenibile e vincere la sfida del cambiamento climatico

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Poggibonsi aderisce anche quest'anno ad "Earth Hour. L'ora della Terra", evento globale promosso dal WWF che partendo dal gesto simbolico di spegnere le luci per un'ora, unisce cittadini, istituzioni e imprese in una comune volontà di dare al mondo un futuro sostenibile e vincere la sfida del cambiamento climatico.

"Earth Hour. L'ora della Terra" si svolge sabato 25 marzo. Dalla prima edizione del 2007, che ha coinvolto la sola città di Sidney, la grande ola di buio si è rapidamente propagata in ogni angolo del Pianeta, lasciando al buio piazze, strade e monumenti simbolo come il Colosseo, Piazza Navona, il Cristo Redentore di Rio, la Torre Eiffel, Il Ponte sul Bosforo e tanti altri luoghi simbolo, per manifestare insieme contro i cambiamenti climatici.

Sono tante le città che aderiscono spegnendo monumenti e edifici pubblici. A Poggibonsi, in adesione a "Earth Hour. L'ora della Terra", sarà spenta l'illuminazione dei camminamenti della Fortezza Medicea sabato 25 marzo dalle 20.30 alle 21,30.

Pubblicato il 23 marzo 2017

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su