Poggibonsi, bambini allo stadio con il triathlon e i “giochi d'incontro”

Invasione di bambini allo stadio con il triathlon e i “giochi d'incontro”, quattro giornate dedicate ad avvicinare i più piccoli allo sport. Questa mattina, venerdì 12 maggio, si è svolta allo stadio comunale Stefano Lotti di Poggibonsi la giornata dedicata ai “giochi d’incontro” che ha visto il coinvolgimento dei bambini e delle bambine delle scuole elementari

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Invasione di bambini allo stadio con il triathlon e i “giochi d'incontro”, quattro giornate dedicate ad avvicinare i più piccoli allo sport. Questa mattina, venerdì 12 maggio, si è svolta allo stadio comunale Stefano Lotti di Poggibonsi la giornata dedicata ai “giochi d’incontro” che ha visto il coinvolgimento dei bambini e delle bambine delle scuole elementari. I “giochi d’incontro” si svolgono unitamente al triathlon scolastico, per una manifestazione giunta quest’anno all’edizione numero 36. L’obiettivo è quello di avvicinare i più piccoli allo sport e di promuovere e valorizzare l’attività sportiva.

Ed ecco che complessivamente le quattro giornate hanno visto partecipare tutti gli alunni delle scuole elementari, circa sessanta classi, con circa 1.350 bambini e bambine di cui circa 580 delle terze e delle quarte e circa 770 delle classi prime e seconde. I giochi sono iniziati lunedì scorso con le tre giornate dedicate al triathlon che hanno coinvolto come sempre i bambini più ‘grandi’, ovvero della classi quarte e quinte impegnate nelle diverse discipline interessate: corsa 60 metri, salto in lungo e lancio del vortex. I ‘giochi d’incontro' che si sono svolti oggi hanno visto invece il coinvolgimento delle classi prime, seconde e terze elementari.

Entrambe le iniziative, triathlon scolastico e “giochi d'incontro”, sono organizzate dal Comune di Poggibonsi con la collaborazione dell'Upp che ne cura lo svolgimento sul campo con i propri istruttori e con l'adesione degli Istituti Comprensivi 1 e 2 di Poggibonsi.  A tutti i partecipanti viene consegnata una medaglia ricordo.

In foto alcuni momenti di stamani

Pubblicato il 12 maggio 2017 (modifica il 13 maggio 2017 | 00:31 )

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su