Poggibonsi, con “Metti un libro sotto braccio” vinci un abbonamento alla stagione concertistica

“Vieni a mani vuote in biblioteca e torna a casa con un libro sottobraccio ed un sorriso in più”. E’ questo il motto dell’iniziativa promossa dalla biblioteca comunale Gaetano Pieraccini in occasione delle festività natalizie. Si chiama “Metti un libro sotto braccio” e vuole essere un modo per premiare le persone che prenderanno i libri in prestito alla Pieraccini dal 20 al 30 dicembre. Per loro, oltre a piccoli gadget, saranno in palio due abbonamenti alla stagione concertistica 2016-2017 presso il Teatro Politeama, messi a disposizione dalla Fondazione Elsa

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

“Vieni a mani vuote in biblioteca e torna a casa con un libro sottobraccio ed un sorriso in più”. E’ questo il motto dell’iniziativa promossa dalla biblioteca comunale Gaetano Pieraccini in occasione delle festività natalizie. Si chiama “Metti un libro sotto braccio” e vuole essere un modo per premiare le persone che prenderanno i libri in prestito alla Pieraccini dal 20 al 30 dicembre. Per loro, oltre a piccoli gadget, saranno in palio due abbonamenti alla stagione concertistica 2016-2017 presso il Teatro Politeama, messi a disposizione dalla Fondazione Elsa.

«Una ulteriore occasione per valorizzare e promuovere la lettura – dice l’assessore alla Cultura Nicola Berti -.  Un modo anche per fidelizzare gli utenti alla vita della biblioteca e alle attività del nostro Teatro Politeama, due realtà centrali nella vita della comunità». La biblioteca Pieraccini è sempre più al centro di numerose iniziative che ne fanno spazio di formazione e di socializzazione. «Prova ne sono le tante occasioni create per le scuole ma anche eventi – dice Berti - e piccoli accorgimenti che fanno parte di una progettualità a tutto campo che è passata ad esempio anche da nuovi arredi». Nel corso dell’estate sono state effettuate alcune riorganizzazioni.  Nel salone è stata posizionata una grande mensola che connota lo “Spazio Libero” che gli utenti possono utilizzare come luogo di scambio di informazioni e comunicazioni. La stanza del "Mi INFORMO" è diventata un piccolo salotto destinato non più allo studio ma alla lettura di quotidiani, riviste, guide turistiche o semplicemente lettura di un libro in estremo relax.  

«Piccole modifiche tese a rispondere alle esigenze emerse, fra cui quella di diversificare gli utenti della biblioteca dando maggior spazio anche all’utenza extrascolastica – dice Berti – Il tutto sempre nell’ambito del progetto biblioteconomico che ha guidato l’organizzazione dei nuovi spazi presso l’Accabì raccogliendo importanti apprezzamenti anche da parte di esperti oltre che da parte dei frequentatori». Alcune importanti risposte alle esigenze emerse erano state fornite con il nuovo affidamento alla cooperativa Pleiades che, con l’avvio del nuovo anno, ha portato ad una implementazione oraria in termini di ore, orario continuato e giorni di apertura.  In questo periodo natalizio la biblioteca comunale sarà chiusa il 24 e il 31 dicembre 2016 e il 7 gennaio 2017Dal 20 al 30 dicembre con “Metti un libro sotto braccio” gadget e premi per chi accede al prestito. Ci saranno poi nuovi appuntamenti con Storie in Miniatura e da gennaio tornerà con un nuovo ciclo “Storie & Capriole”.

«Un incremento crescente di utenti e di attività – chiude Berti – che fa piacere e spinge a fare sempre di più».

Pubblicato il 7 dicembre 2016

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su