Poggibonsi, riparte Storie in miniatura, letture per i più piccoli in biblioteca

Storie in miniatura si pone l'obiettivo di promuovere la lettura ad alta voce nei bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 6 anni generando senso di protezione grazie al piacere di condivider il racconto

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Riparte "Storie in miniatura", percorso di letture ad alta voce per bambini piccoli curato dal personale dei servizi educativi comunali. «L'edizione è la numero quattro - spiega l'assessore alle Politiche Educative Susanna Salvadori - e ogni anno questi incontri sono stati accolti con grande entusiasmo non soltanto dai bambini e dalle bambine ma anche dalle loro famiglie. La partecipazione è stata crescente e questo non può che farci piacere perché al centro delle Storie in Miniatura ci sono i bambini e le bambine, la lettura al alta voce, la capacità di coinvolgimento, la sinergia con la biblioteca. C'è soprattutto la qualità dei nostri servizi educativi e del personale che vi opera e la necessità di restituire a tutta la comunità quanto ogni giorno facciamo nei nostri nidi e nelle nostre scuole».

Il primo appuntamento sarà martedì 7 novembre presso l'Accabì (dove si svolgeranno tutti gli incontri) e vedrà la regia del personale della scuola dell'infanzia comunale "Mastro Ciliegia" di via Sangallo. Come già l'anno passato il primo incontro di "Storie in Miniatura" rientra in LEF, festival pedagogia della Valdelsa che si svolgerà dal 28 ottobre al 17 novembre con ospiti e iniziative dedicate al mondo della scuola. Dopo l'appuntamento del 7 novembre "Storie in Miniatura" prosegue con altri appuntamenti già in programma il 5 dicembre, il 23 gennaio, il 27 febbraio, il 20 marzo, il 17 aprile, il 22 maggio. 

Il progetto

"Storie in miniatura" è un percorso a cura del personale dei servizi educativi, che prevede la lettura pubblica delle storie che fanno parte della tradizione educativa delle scuole poggibonsese e che sono state quindi anche ideate negli anni passati insieme a bambini e bambine che hanno frequentato nidi e scuole dell'infanzia.

"Storie in miniatura" si pone anche l'obiettivo di promuovere la lettura ad alta voce nei bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 6 anni generando senso di protezione grazie al piacere di condivider il racconto e sentirsi accanto un adulto che racconta storie. In questo modo si creano nuovi lettori, sensibilizzando le famiglie sui benefici della lettura in età precoce e facendo conoscere le risorse e le opportunità della biblioteca comunale ai bambini in età prescolare e alle loro famiglie.

"Storie in miniatura" rientra nelle iniziative dell'Autunno Pedagogico organizzato dal Comune con il coordinamento pedagogico comunale come programma di formazione e condivisione per l'intera comunità dei servizi educativi dagli 0 ai 6 anni, e nelle iniziative di LEF, Festival realizzato da Fondazione Elsa Culture Comuni e Comune di Poggibonsi con il sostegno di Sei Toscana, Unicoop e Sezione Soci Coop Poggibonsi e con il coinvolgimento di numerose associazioni del territorio: La Scintilla, Timbre, Comitato genitori comprensivo 1 e 2, Pratika Onlus, C6. Collaborano al festival la Scuola Pubblica di Musica di Poggibonsi, Coop 21, FTSA, Cinema Garibaldi, TvedoTv, il Liceo Volta di Colle di Val d'Elsa e l' I.I.S. Roncalli di Poggibonsi.

Pubblicato il 26 ottobre 2017

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su