Poggibonsi, si cerca un uomo di 102 anni. Non si è più visto da giovedì pomeriggio

Si chiama Giovanni Bartalini e ha 102 anni. Da ieri, intorno alle 16.30, non è più tornato a casa e tra i familiari hanno lentamente cominciato a farsi spazio ansia e preoccupazione. Il post pubblicato su Facebook dai nipoti è diventato virale, nella speranza che qualcuno possa avere notizie. Giovanni è un uomo molto magro, con gli occhiali (come si può vedere nella foto di un anno e mezzo fa), non fumatore

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Si chiama Giovanni Bartalini e ha 102 anni. Da ieri, intorno alle 16.30, non è più tornato a casa e tra i familiari hanno lentamente cominciato a farsi spazio ansia e preoccupazione. Il post pubblicato su Facebook dai nipoti è diventato virale, nella speranza che qualcuno possa avere notizie.

Giovanni è un uomo molto magro, con gli occhiali (come si può vedere nella foto, di un anno e mezzo fa), non fumatore. Abita in via Montenero, praticamente quasi in centro a Poggibonsi. L'ultima volta è stato visto davanti al Bar "Lo Spuntino" in Via Senese. Indossa i sandali, un paio di pantaloncini corti blu con una striscia grigia, calze contenitive lunghe fino al ginocchio e una camicetta chiara. «L'abbigliamento è insolito - ci spiega al telefono il nipote Matteo -, perché è quello che normalmente portava in casa». E' completamente autosufficiente, abituato a passeggiare col bastone ogni giorno nel pomeriggio, in attesa della figlia. Non ha con sé documenti, né portafogli.

Chiunque abbia notizie può contattare la Polizia, i Carabinieri, o i numeri di telefono 349 2971178 (Matteo Tortelli) e 347 7137502 (Arianna Bartalini).

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 15.00: Questa foto è stata scattata da una signora mentre il signor Giovanni passeggiava in via Senese

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 22: Giovanni purtroppo è stato ritrovato, ma non ce l'ha fatta. Leggi qui:http://www.valdelsa.net/notizia/poggibonsi-niente-da-fare-per-nonno-giovanni-ritrovato-in-fin-di-vita-non-ce-l-ha-fatta

Pubblicato il 21 luglio 2017 (modifica il 22 luglio 2017 | 14:15 )

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su