Successo straordinario per La Notte Gialla a Colle: bagno di folla tra le vie

«Ancora una volta la città ha risposto bene alla scossa che le abbiamo dato - ha detto Viola Cappelli, presidente dell'Associazione -. Colle era veramente piena di gente di tutte le età che si divertiva! Nonostante le difficoltà e gli immensi sforzi nell'organizzare un evento di tale portata, avere tutte le piazze di Colle Bassa invase da persone è la ricompensa più bella che si possa avere. Sentire i complimenti dei cittadini e dei commercianti ci riempie di gioia»

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

E' davvero difficile quantificare con esattezza il numero di persone che si trovavano sabato sera nella parte bassa di Colle di Val d'Elsa in occasione della seconda edizione della Notte Gialla. Famiglie, bambini, ragazzi, tutti insieme per ballare e scatenarsi con la musica, o assistere a una delle tante esibizioni in programma. Quello che invece possiamo sapere con certezza è che la manifestazione, organizzata dall'Associazione La Scossa, con il patrocinio del Comune di Colle e la collaborazione di numerose attività del territorio, è stata un assoluto successo. Un successo ancora più grande se si pensa che è stato interamente realizzato da ragazzi.

«Ancora una volta la città ha risposto bene alla "scossa" che le abbiamo dato - ha detto Viola Cappelli, presidente dell'Associazione -. Colle era veramente piena di gente di tutte le età che si divertiva! Nonostante le difficoltà e gli immensi sforzi nell'organizzare un evento di tale portata, avere tutte le piazze di Colle Bassa invase da persone è la ricompensa più bella che si possa avere. Sentire i complimenti dei cittadini e dei commercianti ci riempie di gioia ed è quello che ci spinge ad andare avanti. Ovviamente il bilancio è stato chiuso in negativo e per questo ricordo che chiunque volesse può aiutarci a sostenere l'associazione facendo una donazione. Anche un piccolo contributo da parte di tutti può servire per realizzare la prossima Notte gialla 2018! Ringrazio vivamente tutti gli sponsor che hanno creduto in noi e ci hanno permesso di organizzare l'evento!».

Pubblicato il 11 settembre 2017 (modifica il 11 settembre 2017 | 19:30 )

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su