Terremoto, “Sangisolidale” si attiva con eventi benefici e un conto corrente per le donazioni

Si è svolto lunedì 5 settembre in sala del Consiglio il secondo incontro di “Sangisolidale” con i rappresentanti delle associazioni al fine di concordare le azioni di solidarietà per una raccolta fondi fino a inizio gennaio. A coordinare il lavoro e le iniziative sarà il vicesindaco Niccolò Guicciardini. La somma raccolta sarà poi destinata ad un progetto di ricostruzione specifico che sarà individuato di comune accordo con le istituzioni dei territori colpiti dal sisma

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Un calendario di eventi di beneficenza e un conto corrente per le donazioni. L’amministrazione comunale di San Gimignano e le associazioni del territorio insieme per un aiuto concreto alle popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto nei giorni scorsi. Si è svolto lunedì 5 settembre in sala del Consiglio il secondo incontro di “Sangisolidale” con i rappresentanti delle associazioni al fine di concordare le azioni di solidarietà per una raccolta fondi fino a inizio gennaio. A coordinare il lavoro e le iniziative sarà il vicesindaco Niccolò Guicciardini. La somma raccolta sarà poi destinata ad un progetto di ricostruzione specifico che sarà individuato di comune accordo con le istituzioni dei territori colpiti dal sisma.

Il conto corrente per le donazioni attivato presso banca Mps, filiale di San Gimignano è intestato al Comune di San Gimignano IBAN - IT 13 X 01030 72000 000000722568 causale Terremoto Centro Italia Agosto 2016.

«Numerose sono state fin da subito le sollecitazioni avute dalle nostre associazioni per attivarsi insieme al fine di un aiuto concreto – sottolinea il sindaco di San Gimignano Giacomo Bassi -. Il cuore solidale di San Gimignano batterà più forte nelle prossime settimane e intendiamo apportare tutto il nostro contributo alle famiglie colpite dal sisma in quella fase della ricostruzione che seguirà l’emergenza».

Il calendario di eventi benefici ha già preso il via con la partita di coppa Italia il cui ricavato è stato devoluto dal San Gimignano Sport e proseguirà da venerdì 9 settembre con una 3 giorni di musica dalle note solidali. Alle 21 nella loggia del Teatro dei Leggieri si terrà il concerto del corpo musicale Oreste Carlini di San Casciano Val di Pesa diretto dal Maestro Andrea Gheri. Sabato 10 settembre alle 21 in piazza Duomo il concerto dell’Associazione Musicale Fiorentina diretta dal Maestro Marco Mangani. Domenica 11 settembre alle 21 nella loggia del teatro dei Leggieri si terrà il concerto della corale Sangimignanese diretta dal maestro Stefano Concetti con la partecipazione straordinaria del Flautista Lorenzo Morrocchi. In occasione degli eventi sarà attiva la raccolta fondi e il calendario.

Pubblicato il 8 settembre 2016

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su