Undici ragazzi e un progetto: a Casole nasce il Gruppo Sportivo Pievescola

Cosa succede se undici ragazzi, di età compresa fra i 20 e i 30 anni e con la passione per il calcio, si ritrovano una sera d’estate al bar del paese? Normalità, per molti di noi. Ma a Pievescola, frazione del comune di Casole d’Elsa, dove esiste un campo da calcio che è inutilizzato dal 2014, questi ragazzi hanno un’idea. E da due chiacchiere al bar è nato un progetto, che si chiama “GS Pievescola”

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Cosa succede se undici ragazzi, di età compresa fra i 20 e i 30 anni e con la passione per il calcio, si ritrovano una sera d’estate al bar del paese? Normalità, per molti di noi. Ma a Pievescola, frazione del comune di Casole d’Elsa, dove esiste un campo da calcio che è inutilizzato dal 2014, questi ragazzi hanno un’idea. E da due chiacchiere al bar è nato un progetto, che si chiama “GS Pievescola”.

«Lo scopo principale - commenta Andrea Poli, presidente del gruppo sportivo - è quello di ridare vita ad un’attività che è sempre stata presente sul nostro territorio e che teneva unito il paese. A Pievescola ci sono tanti ragazzi con tanta energia e voglia di giocare. E allora perché non provare?».

Inizialmente era nato come un gioco ma grazie alla buona volontà di questo gruppo di amici, e all’aiuto delle associazioni del territorio e del comune, il GS Pievescola si presenta ufficialmente oggi, sabato 20 maggio, presso il Centro Polivalente di Pievescola con una cena aperta a tutta la popolazione, un’occasione per stare insieme e conoscere i loro progetti futuri.

E’ in programma infatti un torneo di calcio a 5, che si terrà presso il campo sportivo della frazione casolese “Luigi Meroni” dal 29 maggio. «Vogliamo condividere questo progetto con più persone possibili. Chissà, se l’idea del torneo avrà successo potrà essere replicata il prossimo anno», commenta Poli.

D’ora in poi Pievescola non sarà più soprannominata “il dormitorio” ma sarà una frazione attiva, viva grazie alle idee e ai progetti dei suoi abitanti più giovani.

Vuoi seguirli su Facebook e sostenere la squadra? Cerca @gspievescola!

Veronica Di Leonardo

Pubblicato il 20 maggio 2017

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Torna su