#Bastabuche, Anas spenderà 15 milioni di euro in lavori di manutenzione

Anas ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di oggi l’esito di tre gare d’appalto per complessivi 15 milioni di euro destinati alla manutenzione della pavimentazione e della segnaletica orizzontale su tutte le strade statali della Toscana nel prossimo triennio. L’iter per l`affidamento dei lavori, che rientrano nel progetto Anas ‘#bastabuche sulle strade’, è stato attivato mediante la procedura di Accordo Quadro (Art.59 comma 4 del D.Lgs. n.163/06) che garantisce la possibilità di eseguire i lavori con rapidità nel momento in cui si manifesta il bisogno, consentendo risparmi di tempo e una maggiore efficienza

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Anas ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di oggi l’esito di tre gare d’appalto per complessivi 15 milioni di euro destinati alla manutenzione della pavimentazione e della segnaletica orizzontale su tutte le strade statali della Toscana nel prossimo triennio.

L’iter per l`affidamento dei lavori, che rientrano nel progetto Anas ‘#bastabuche sulle strade’, è stato attivato mediante la procedura di Accordo Quadro (Art.59 comma 4 del D.Lgs. n.163/06) che garantisce la possibilità di eseguire i lavori con rapidità nel momento in cui si manifesta il bisogno, consentendo risparmi di tempo e una maggiore efficienza.

In particolare, la rete stradale di competenza in Toscana è stata suddivisa in tre aree, per ognuna delle quali è stato destinato un investimento di 5 milioni di euro. 

Il primo appalto riguarda parte dell’itinerario E78 da Siena all’innesto E45 in provincia di Arezzo ed è stato aggiudicato all’impresa “Italbeton Srl”, con sede a Trento.

Il secondo appalto riguarda le strade statali 1 “Aurelia”, 223 “di Paganico”, 398 “via Val di Cornia”, 12 “dell’Abetone e del Brennero”, 62 “della Cisa”, 63 “del Valico del Cerreto”, 64 “Porrettana”, 716 “raccordo di Pistoia”, 67 “Tosco Romagnola”. L’impresa aggiudicataria è risultata “Esseti Srl in ATI con Essepi Costruzioni Srl”, con sede a Terni.

Il terzo appalto riguarda le strade statali 223 “di Paganico”, 67 “Tosco Romagnola”, 73 “Senese Aretina”, 3bis “Tiberina” (E45), i raccordi Arezzo-Battifolle, Firenze-Siena e Bettolle-Siena e le varianti di Fucecchio, Empoli e Montopoli. L’impresa aggiudicataria è “Menconi Srl”, con sede in provincia di Siena.

Per informazioni dettagliate su tutti i bandi di gara è possibile consultare il sito internet www.stradeanas.it

Pubblicato il 27 aprile 2016

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su