'Giochiamo a Bocce', giornata di sport per persone con disabilità all'Unione Polisportiva Poggibonsese

A bocce, attraverso qualche accorgimento, può giocare chiunque, dai ragazzi con disabilità intellettiva e relazionale, che al mattino si cimenteranno nella 'pétanque', fino alle disabilità fisiche più gravi, alle quali è dedicata la specialità della boccia paralimpica, in programma nel pomeriggio con la partecipazione di tecnici e arbitri federali

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Bocce per tutti a Poggibonsi sabato 24 novembre con l'iniziativa "Giochiamo a Bocce", promossa dall'Unione Polisportiva Poggibonsese con la Federazione Italiana Bocce Toscana e con il patrocinio del Comune di Poggibonsi, del Comitato Paralimpico Toscana e della FISDIR (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali) Toscana.

Persone con diverse tipologie di disabilità avranno la possibilità di cimentarsi in questa disciplina intuitiva e divertente, capace di includere e di far socializzare, nutrendo il fisico e la mente.
A bocce, attraverso qualche accorgimento, può giocare chiunque, dai ragazzi con disabilità intellettiva e relazionale, che al mattino si cimenteranno nella "pétanque", fino alle disabilità fisiche più gravi, alle quali è dedicata la specialità della boccia paralimpica, in programma nel pomeriggio con la partecipazione di tecnici e arbitri federali.

La giornata "Giochiamo a Bocce" di Poggibonsi si inserisce nel Progetto PortAperta di Federazione Italiana Bocce Toscana, che mira ad avvicinare alla disciplina sempre più persone attraverso un'offerta sportiva dinamica, qualificata e capillare sul territorio. «I precedenti appuntamenti di PortAperta dedicati alla disabilità hanno ottenuto un grande successo», dichiara il Presidente di Federbocce Toscana Giancarlo Gosti che prosegue: «I partecipanti, le associazioni e le amministrazioni comunali hanno apprezzato le iniziative dandoci dei feedback positivi e confermandoci che siamo sulla strada giusta».

A "Giochiamo a Bocce", che si terrà all'impianto sportivo Bernino, hanno già aderito Anmil Sport, UILDM, Anffas Poggibonsi-Alta Valdelsa.

Pubblicato il 23 novembre 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su