'L'Italia che Resiste' scende in piazza anche a Poggibonsi

«Sarà una grande manifestazione - ha detto Mattia, uno degli organizzatori -, c'è bisogno del supporto di tutte quelle persone che si vogliono opporre a questo continuo clima di razzismo e xenofobia che serpeggia nell'aria. Non ci nascondiamo e ci vogliamo opporre al Decreto Sicurezza che criminalizza e rende più difficile il processo d'integrazione. Partiti, associazioni e sindacati hanno aderito, ma più siamo meglio è! Ci saranno flash mob e interventi»

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Dato il successo dell'iniziativa "L'Italia che Resiste", che si è svolta il 2 febbraio scorso in tutta Italia, gli organizzatori hanno deciso di rilanciare e invitare cittadine, cittadini e associazioni a organizzare in tutti i comuni manifestazioni di protesta. Il prossimo appuntamento è per sabato 2 marzo, in concomitanza del grande evento milanese "People prima le persone". L'iniziativa si terrà anche a Poggibonsi, alle ore 14.30, in Piazza Camillo Benso di Cavour.

«Sarà una grande manifestazione - ha detto Mattia, uno degli organizzatori -, c'è bisogno del supporto di tutte quelle persone che si vogliono opporre a questo continuo clima di razzismo e xenofobia che serpeggia nell'aria. Non ci nascondiamo e ci vogliamo opporre al Decreto Sicurezza che criminalizza e rende più difficile il processo d'integrazione. Partiti, associazioni e sindacati hanno aderito, ma più siamo meglio è! Ci saranno flash mob e interventi».

Pubblicato il 27 febbraio 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su