Diba '70 shop San Gimignano

Mensa Clic apre ad altre cinque scuole di Poggibonsi: 1350 il numero di utenti coinvolti

«Un percorso graduale per monitorare il sistema e tenere sotto controllo il suo corretto funzionamento - dice l'assessore alle Politiche Educative Susanna Salvadori -. Il riscontro è stato finora assolutamente positivo e quindi procediamo con una ulteriore implementazione ringraziando scuole e famiglie per la forte collaborazione». Questa nuova fase interesserà le scuole d'infanzia Il Paese dei Balocchi, Il Girotondo, Arcobaleno, il Picchio Verde, e la scuola elementare Vittorio Veneto

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Altre cinque scuole si aggiungeranno alla lista di quelle già interessate da "Mensa clic", sistema di sistema di rilevazione dei pasti alla mensa scolastica realizzato per rendere più semplice e veloce la procedura. "Mensa clic" è stato attivato dall'Amministrazione con l'avvio dell'anno scolastico e ha interessato da subito tre scuole 'pilota' a cui se ne se sono aggiunte successivamente altre in diversi step.

«Un percorso graduale per monitorare il sistema e tenere sotto controllo il suo corretto funzionamento - dice l'assessore alle Politiche Educative Susanna Salvadori -. Il riscontro è stato finora assolutamente positivo e quindi procediamo con una ulteriore implementazione ringraziando scuole e famiglie per la forte collaborazione».

Questa nuova fase interesserà le scuole d'infanzia Il Paese dei Balocchi, Il Girotondo, Arcobaleno, il Picchio Verde, e la scuola elementare Vittorio Veneto. Complessivamente saranno coinvolti altri cinquecento alunni e alunne. Le famiglie interessate possono già iscriversi al portale e per loro il servizio entrerà definitivamente in funzione il 2 maggio dopo il consueto periodo di rodaggio. Le cinque scuole si aggiungeranno così a quelle in cui il sistema è già a pieno regime ovvero i nidi comunali La Coccinella e Rodari, le materne La Tartaruga, Mastro Ciliegia, Cedda, Peter Pan e le scuole elementari Bernabei, Marmocchi, Calamandrei. «Con questa ulteriore fase saliranno a circa 1350 gli alunni e le alunne - dice Salvadori - coinvolti nel nuovo sistema di rilevazione pasti. Un percorso di rinnovamento condiviso con i dirigenti dei due Istituti comprensivi e su cui siamo impegnati da tempo. L'obiettivo è quello coinvolgere tutti i plessi per avere a disposizione un sistema di rilevazione snello e maggiormente preciso a beneficio di tutti». Come sempre alle nuove famiglie interessate sarà inviata nei prossimi giorni una comunicazione dettagliata sul percorso da fare con il link al portale su cui occorre registrarsi e ad un video costruito per ulteriore chiarezza. Il sistema infatti è semplice e intuitivo ma ha bisogno della collaborazione di tutti perché è necessario che i genitori si registrino in un apposito portale per essere abilitati.

Con 'Mensa Clic' il pasto viene automaticamente prenotato e addebitato, quotidianamente, secondo il calendario scolastico e in base alle proprie specificità (diete, tariffe eccetera). Se l'alunno è presente non occorre fare niente. Se l'alunno è assente il genitore deve disdire il pasto per non trovarselo addebitato. Potrà farlo tramite l'invio di un sms o tramite un semplice clic sul portale WEB. La prima azione da fare per il genitore è quindi quella di iscriversi al servizio per essere abilitati. Il genitore accede al portale Web dalla home page del sito e chiede la registrazione per essere abilitato tramite username e password. Una volta registrato il genitore può verificare online tutta la propria posizione sulla mensa e basterà un semplice clic o l'invio di un sms per disdire il pasto.

Per chiedere chiarimenti o fare segnalazioni sul funzionamento di "Mensa Clic" è possibile scrivere a serviziadomanda@comune.poggibonsi.si.it. Gli uffici sono a disposizione, in particolare i tecnici comunali del servizio informatico per ogni informazione di carattere tecnico-pratico.

Pubblicato il 18 marzo 2018

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su