'Risparmiando s'impara': al Roncalli gli studenti salgono in cattedra per sensibilizzare i coetanei

Le studentesse e gli studenti della classe VA FM condurranno un forum di discussione sui principali temi di cultura finanziaria con la metodologia della classe capovolta con l'utilizzo di slides e video e a presentare la mostra 'L'arte della moneta' realizzata in collaborazione con Fenice Contemporanea che offre una lettura artistica delle banconote, riflettendo sul rapporto tra moneta e risparmio. L'iniziativa si tiene nella Giornata Mondiale del Risparmio e arriva al termine del mese dell'educazione finanziaria promosso dal Comitato dell'educazione finanziaria diretto dalla Annamaria Lusardi

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

"Risparmiando s'impara: la classe capovolta sensibilizza i coetanei" è la giornata di informazione sul risparmio, ideata e realizzata dalle classi VA del Corso di Amministrazione, Finanza e Marketing e le classi IVA e IVB del Corso Turistico dell'Istituto Roncalli di Poggibonsi che si svolgerà mercoledì 31 ottobre dalle 9.25 alle 12.30 presso l'Aula Magna dell'Istituto stesso.

Nell'occasione saranno le studentesse e gli studenti della classe VA FM a condurre un forum di discussione sui principali temi di cultura finanziaria con la metodologia della classe capovolta con l'utilizzo di slides e video e a presentare la mostra "L'arte della moneta" realizzata in collaborazione con Fenice Contemporanea che offre una lettura artistica delle banconote, riflettendo sul rapporto tra moneta e risparmio. L'iniziativa si tiene nella Giornata Mondiale del Risparmio e arriva al termine del mese dell'educazione finanziaria promosso dal Comitato dell'educazione finanziaria diretto dalla Annamaria Lusardi.

«Siamo molto orgogliosi di questo progetto particolarmente interessante perché approfondisce un tema di attualità come quello del risparmio, utilizzando la metodologia della classe capovolta, una buona pratica didattica che promuove il protagonismo delle studentesse e studenti, rafforza la motivazione e sviluppa competenze di cittadinanza», ha dichiarato il professor Gabriele Marini, dirigente scolastico dell'Istituto che aprirà i lavori della Giornata con il suo saluto. Seguirà la presentazione della mostra "L'arte della moneta" che ricostruirà tutto il percorso di realizzazione: dall'ideazione all'allestimento. Spazio poi al forum di discussione su moneta, risparmio, investimento, obbligazioni, azioni, polizze vita e tutela del risparmiatore, condotto della classe VA FM. «Crediamo che mettere le competenze finanziarie che abbiamo a disposizione di tutti, sia un modo efficace per costruire un futuro sereno e sicuro - spiegano le studentesse e gli studenti che hanno lavorato alla realizzazione dell'evento - chi ha maggiori conoscenze finanziarie risparmia di più, si indebita di meno, pianifica meglio il proprio futuro e investe meglio il proprio risparmio. Tutto ciò aiuta e aiuterà i giovani a fare scelte coerenti con i propri obiettivi e le proprie condizioni economiche». Al termine dell'incontro, sarà possibile partecipare ad un test/gioco dal titolo "Che tipo di risparmiatore sei?" mediante l'utilizzo del proprio smartphone (tramite QR Code).

"Risparmiando s'impara: la classe capovolta sensibilizza i coetanei" è un'iniziativa ideata e realizzata dalle classi VA del Corso di Amministrazione, Finanza e Marketing e le classi IVA e IVB del Corso Turistico dell'Istituto Roncalli-Sarrocchi di Poggibonsi, in occasione della Giornata Mondiale del Risparmio per il mese dell'educazione finanziaria.

Il comunicato è stato scritto dagli studenti delle classi coinvolte nel progetto.

Tutte le informazioni sull'IIS Roncalli sono sul sito www.iisroncalli.gov.it

Pubblicato il 29 ottobre 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su