'Tastin'MuDev': percorso plurisensoriale nei musei dell'Empolese Valdelsa

Il pubblico sarà accolto nel museo e accompagnato in un itinerario composto da tappe di conoscenza partecipativa delle opere esposte e di tipologie di vini locali

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Tre serate da trascorrere in altrettanti musei aderenti al MuDEV, durante le quali poter conoscere sia il patrimonio artistico che quello vitivinicolo locale, abbinando degustazioni e opere d’arte: questo in sintesi il programma di Tastin’ MuDEV, progetto vincitore (su circa 30 progetti provenienti da tutta Italia) della call per artisti indetta dal Museo Diffuso Empolese Valdelsa lo scorso dicembre.

Si partirà sabato 24 marzo 2018, con le prime due visite al BeGo Museo Benozzo Gozzoli di Castelfiorentino (Via Agostino Testaferrata, 31), per poi proseguire il 07 aprile 2018 presso il Museo della Collegiata di Sant’Andrea di Empoli (Piazza della Propositura, 3), e approdare infine il 21 aprile 2018 al Museo della Ceramica di Montelupo Fiorentino (Piazza Vittorio Veneto, 10).  Per ogni museo si svolgerà un percorso di visita polisensoriale studiato ad hoc, rivolto a un massimo di venti spettatori, in due repliche (ore 18 e ore 21 – su prenotazione).

Il pubblico sarà accolto nel museo e accompagnato in un itinerario composto da tappe di conoscenza partecipativa delle opere esposte e di tipologie di vini locali. I partecipanti potranno interagire con le guide che, esperti d’arte e degustatori professionisti da un lato, ma anche facilitatori e aggregatori dall’altro: in questo modo, gli spettatori impareranno a leggere e interpretare le opere della grande tradizione artistica locale, ma anche a conoscere le caratteristiche, la storia e i processi di produzione dei vini dello stesso territorio di appartenenza.

Il progetto nasce con l’intento di creare un inedito percorso di approfondimento, scoperta e fruizione dell’arte e del territorio dell’Empolese-Valdelsa, adattando il neonato format Tastin’ Paintings di Luca Bochicchio e Jacopo Fanciulli. Partendo dallo studio di una ristretta selezione di opere esposte nei tre musei selezionati e dall’analisi della cultura vinicola territoriale, verranno instaurati molteplici confronti e collegamenti, alla ricerca di storie, linguaggi e sensazioni comuni, rintracciabili nella tradizione artistica quanto in quella enologica. Il progetto attiva un’inconsueta sineddoche che permetterà ai partecipanti di “assaggiare” le opere e “vedere” il vino.

Grazie ad un attento lavoro di ricerca e selezione, il progetto si avvale della collaborazione e del supporto di numerose realtà locali, tra aziende vinicole e produttori. Le serate saranno, infatti, realizzate grazie al supporto di Fara Vetrerie Cristallerie e di numerose aziende agricole del territorio. A questo proposito si ringraziano: Azienda Agricola Tamburini, Azienda Agricola Il Cipollatico, Tenuta Barbadoro, Fattoria Piccaratico, Fattoria di Piazzano, Azienda Agricola La Ripa Verde, Azienda Agricola Il Cavallone, Tenuta San Vito in Fior di Selva, Azienda Agricola Guiducci.

La partecipazione agli eventi  è gratuita, grazie al finanziamento che il  MuDEV ha destinato al progetto in qualità di vincitore della call per artisti, e grazie alla preziosa collaborazione delle aziende sopra elencate.

Per partecipare è però necessario prenotarsi all’indirizzo tastinmudev@gmail.com (conferma di accettazione necessaria) o presso le biglietterie dei musei interessati dall’iniziativa.

Programma completo

24 Marzo 2018 - ore 18.00 e ore 21.00
BeGo Museo Benozzo Gozzoli
Via Agostino Testaferrata, 31 - Castelfiorentino
Con il supporto di Az. Agricola Tamburini, Az. Agricola Il Cipollatico, Tenuta Barbadoro

07 Aprile 2018 - ore 18.00 e ore 21.00
Museo della Collegiata di Sant’Andrea
Piazza della Propositura, 3 - Empoli
Con il supporto di Fattoria Piccaratico, Fattoria di Piazzano, Az. Agricola La Ripa Verde

21 Aprile 2018 - ore 18.00 e ore 21.00
Museo della Ceramica
Piazza Vittorio Veneto, 10 - Montelupo Fiorentino
Con il supporto di Az. Agricola Il Cavallone, Tenuta San Vito in Fior di Selva, Az. Agricola Guiducci

Ingresso gratuito e solo su prenotazione:
tramite tastinmudev@gmail.com o alle biglietterie dei musei

Tastin’ MuDEV
Un progetto a cura di Alessia Nardi e Carlotta Mazzoli
In collaborazione con Luca Bochicchio, Jacopo Fanciulli, Daniele Rizzo
Sponsor tecnico Fara Vetrerie Cristallerie

Pubblicato il 27 febbraio 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
  * Sì, acconsento

Torna su