21enne beccato in possesso di hashish alla stazione di Poggibonsi

Tre ragazzi, tra i 18 ed i 21 anni, sono stati sorpresi nel centro cittadino di Siena e alla stazione di Poggibonsi in possesso di sostanze stupefacenti

 POGGIBONSI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Nei giorni scorsi le Fiamme Gialle della Compagnia di Siena, durante un pattugliamento effettuato presso il centro cittadino del capoluogo hanno sorpreso due giovani, di 18 e 19 anni di origini kosovare, in possesso di sostanza stupefacente che poi, dagli esami esperiti, è risultata essere marijuana. Nello stesso periodo, durante i controlli eseguiti presso la stazione ferroviaria di Poggibonsi, i militari della locale Tenenza hanno notato un soggetto che, alla loro vista, si dava precipitosamente alla fuga gettando a terra una bustina. I Finanzieri, dopo averla recuperata hanno appurato che si trattava di hashish, procedevano ad identificare il soggetto, un giovane di 21 anni di nazionalità albanese.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, debitamente cautelato e trasmesso alla USL di competenza per le analisi di rito, mentre i giovani sono stati segnalati alla Prefettura competente per la violazione dell'art. 75 D.P.R. 309/1990.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus: la storia di Stefano, guarito dopo 75 giorni di ricovero

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 26 maggio 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su