Lamm Lavorazioni Metalliche

23a giornata di Serie A: Empoli di nuovo al Castellani, con gli azzurri che ospitano la Roma

La doppietta di Abraham, le reti di Sergio Oliveira e Zaniolo, i gol azzurri di Pinamonti e Bajrami. Al Castellani la Roma batte 4-2 l'Empoli

 EMPOLI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Di nuovo al Castellani, con gli azzurri che ospitano la Roma. Andreazzoli sceglie Pinamonti in avanti con Bajrami e Henderson alle spalle; Roma col 3-5-2 con Zaniolo a fianco di Abraham.

La Roma prova a partire forte ma le prime occasioni sono azzurre, con Bandinelli che ci prova prima di testa, alto, e poi da fuori trovando la parata di Rui Patricio. La risposta giallorossa al 10’, quando Mkhitaryan calcia dal limite, tocca col tacco Abraham e palla che termina sul fondo. Al 20’ azzurri ad un passo dal vantaggio: dalla bandierina va Henderson, palla per Bandinelli, scambio con lo scozzese, assist per Bajrami che calcia di prima con la palla che esce di poco. Due minuti ed ecco la risposta giallorossa, con Mkhitaryan che serve al centro Zaniolo, controlla il 22 che calcia a botta sicura ma trova la risposta di Ismajli a salvare tutto sulla linea. Al 24’ il vantaggio giallorosso: Maitland-Niles per Sergio Oliveira, conclusione del 27 giallorosso che si trasforma in un assist per Abraham che controlla e col destro batte Vicario. L’Empoli prova a reagire ma dopo la mezz’ora la Roma trova tre volte il gol: 33’, corner di Sergio Oliveira, irrompe Abraham che batte Vicario, Mancini che ribadisce in rete ma il gol è dell’inglese; al 35’ cross basso dalla destra di Karsdorp tocca Zaniolo, con Sergio Olivera che prende in contro tempo Vicario e trova il gol; minuto 37, Abraham per Mkhitaryan, cross al centro dell’armeno per Zaniolo che firma la quarta rete giallorossa. Prima dell’intervallo cambio obbligato per gli azzurri, con Andreazzoli che sostituisce l’infortunato Marchizza con Viti. Il primo tempo finisce qui, con i giallorossi avanti 4-0.

La ripresa si apre senza cambi e con l’Empoli che prova a rientrare in gara e trovano il gol al 55’, quando Bandinelli sfonda a sinistra e mette al centro un pallone che Pinamonti controlla e col sinistro mette alle spalle di Rui Patricio. L’Empoli prova a crederci, Henderson dal limite calcia ma trova Rui Patricio, poi è Bajrami a provarci ma trovare ancora il portiere portoghese. Al 72’ l’Empoli dimezza lo svantaggio, con Bajrami che fa parte un gran destro, sporcato, da Mancini, che si infila alle spalle di Rui Patricio; 2-4! Mourinho inserisce Veretout e Afena Gyan per Mkhitaryan e Zaniolo (dopo che Vina aveva rilevato Maitland-Niles); Andreazzoli risponde con Benassi e Cutrone per Bandinelli e Henderson. Nel finale l’Empoli preme, il colpo di testa di Pinamonti su cross di Fiamozzi è centrale e parata da Rui Patricio; l’assalto finale è purtroppo vano, al Castellani Roma batte Empoli 2-4.

EMPOLI (4-3-2-1): Vicario; Fiamozzi, Tonelli, Ismajli, Marchizza (42’ Viti); Zurkowski, Ricci, Bandinelli (81’ Benassi); Henderson (81’ Cutrone), Bajrami; Pinamonti. All. Andreazzoli.
A disposizione: Ujkani, Furlan, Romagnoli, Fazzini, La Mantia, Asllani, Rizza, Pezzola.

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Oliveira, Cristante, Mkhitaryan (75’ Veretout), Maitland-Niles (59’ Vina); Zaniolo (79’ Afena Gyan), Abraham. All. Mourinho.
A disposizione: Boer, Fuzato; Carles Perez, Shomurodov, Kumbulla, Bove, Zalewski, Keramitsis, El Shaarawy.

ARBITRO: Michael Fabbri di Ravenna (Alassio-Rocca; Giua; Abisso/Prenna).

MARCATORI: 24’, 33’ Abraham, 35’ Sergio Oliveira, 37’ Zaniolo, 55’ Pinamonti, 72’ Bajrami.

AMMONITI: Mancini, Tonelli, Benassi.

Potrebbe interessarti anche: Coppa Italia Frecciarossa: Inter-Empoli 3-2 dopo i tempi supplementari

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 24 gennaio 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su