Lamm Lavorazioni Metalliche

24a giornata di Serie A: si riparte dopo la sosta, al Dall'Ara Bologna-Empoli 0-0

Si riparte dopo la sosta, con gli azzurri di scena al Dall'Ara contro il Bologna. C'è Asllani in regia, in avanti Bajrami e Henderson con Pinamonti

 EMPOLI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Si riparte dopo la sosta, con gli azzurri di scena al Dall’Ara contro il Bologna. C’è Asllani in regia, in avanti Bajrami e Henderson con Pinamonti; Bologna col 3-5-2 con Orsolini e Arnautovic in avanti.

Gara vivace con gli azzurri che si fanno subito vedere a più riprese: prima su Pinamonti, su cross dalla sinistra, trova la respinta in corner di Skorupski, poi Bandinelli, al volo di sinistro, manda alto, quindi Henderson da fuori calcia centralmente e trova la parata del portiere rossoblu. Attorno alla mezz’ora si fa vedere anche il Bologna: prima Arnautovic serve Soriano, il 21 rossoblu entra in area e calcia, salva Vicario poi Parisi in corner; poco dopo ci prova Arnautovic col destro da fuori, palla sulla traversa e di nuovo in campo. Ancora occasioni da ambo i lati con Stojanovic che si fa tutto il campo ma è rimontato da Soriano al momento del tiro mentre Orsolini col sinistro manda di poco a lato. Prima dell’intervallo Empoli ad un passo dal gol, con Stojanovic che pesca bene Bajrami, il destro 10 supera Skorupski ma esce di un soffio. Il primo tempo si chiude così, con le squadre a riposo sullo 0-0.

La ripresa si apre senza cambi, con le due squadre che vanno a caccia del gol. Dopo un’ora di gioco dentro Verre e Benassi per Henderson e Bandinelli e proprio il 7 azzurro sfiora il vantaggio, prima con un destro da fuori deviato in corner dalla difesa bolognese e poi, su servizio di Bajrami, con un tocco sotto che non trova la porta. Nel Bologna dentro Kasius e Barrow per De Silvestri e Soriano, Andreazzoli risponde con Cacace e Di Francesco per Parisi e Bajrami. Il Bologna preme, l’Empoli non sta a guardare e sfiora due volte il gol attorno alla mezz’ora della ripresa: Péinamonti per Zurkowski, destro del polacco respinto da Skorupski; poco dopo destro a giro di Di Francesco che si stampa sul palo ed esce fuori. Nel finale Mihajlovic inserisce Sansone, Aebischer e Dijks per Orsolini, Svanberg e Vignato; Andreazzoli chiude con La Mantia per Pinamonti. Succede poco altro al Dall’Ara, con Cosso che dopo 4 di recupero dice che può bastare; tra Bologna e Empoli si chiude 0-0.

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski, Soumaoro, Medel, Theate; De Silvestri (69’ Kasius), Soriano (69’ Barrow), Schouten, Svanberg (80’ Aebischer), Vignato (86’ Dijks); Orsolini (80’ Sansone), Arnautovic. All. Mihajlovic.
A disposizione: Bardi, Molla; Binks, Bonifazi, Pyyhtia, Falcinelli.

EMPOLI (4-3-2-1): Vicario; Stojanovic, Romagnoli, Viti, Parisi (69’ Cacace); Zurkowski, Asllani, Bandinelli (59’ Benassi); Bajrami (69’ Di Francesco), Henderson (59’ Verre); Pinamonti (87’ La Mantia). All. Andreazzoli.
A disposizione: Ujkani, Furlan; Stulac, Cutrone, Fiamozzi, Tonelli, Ismajli.

ARBITRO: Francesco Cosso di Reggio Calabria (Prenna-Di Monte; Sozza; Pairetto/Zufferli).

AMMONITI: Schouten, Asllani, Bandinelli, De Silvestri, Parisi, Cacace.

Potrebbe interessarti anche: 23a giornata di Serie A: Empoli di nuovo al Castellani, con gli azzurri che ospitano la Roma

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 6 febbraio 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su