24enne muore nel Chianti schiacciato da un trattore

E' il secondo incidente mortale sul lavoro nel giro di pochi giorni

 CHIANTI FIORENTINO
  • Condividi questo articolo:
  • j

Un giovane 24enne è morto questa mattina schiacciato da un trattore mentre stava lavorando in un'azienda agricola a Panzano. Il mezzo si è ribaltato mentre stava lavorando in un uliveto in pendenza. 

Si tratta del secondo episodio nel giro di pochi giorni nella zona del Chianti. Sabato scorso infatti un 59enne aveva perso la vita travolto da un trattore in località Uzzano, sempre a Greve in Chianti.

"A distanza di pochi giorni (sabato scorso e oggi) nella zona del Chianti fiorentino sono accaduti due infortuni mortali che hanno visto coinvolti due lavoratori che utilizzavano il trattore. Come Cgil il nostro primo pensiero va alle famiglie di questi lavoratori che sono morti mentre svolgevano la loro mansione lavorativa, a cui inviamo le nostre più sentite condoglianze e il nostro cordoglio - fa sapere la Cgil Toscana - attendiamo che gli enti preposti facciano le opportune indagini per mettere in luce le responsabilità su questi infortuni mortali, ribadendo fortemente che non è accettabile morire sul lavoro. Nelle prossime settimane attiveremo iniziative sul territorio che avranno a tema la salute e la sicurezza sul lavoro, per ribadire che la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro sono una priorità".

Potrebbe interessarti anche: Al via ''Le Notti d'Estate'', una miscela di eventi tra musica, teatro, cinema, incontri

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 29 giugno 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su