40mila mascherine in consegna agli over 70 di Barberino Tavarnelle

Partita la prima tranche di distribuzione rivolta agli anziani di tutto il territorio comunale

 BARBERINO TAVARNELLE
  • Condividi questo articolo:
  • j

E’ partita la distribuzione di 40mila mascherine alle cittadine e ai cittadini over 70 di Barberino Tavarnelle. E’ in corso la prima tranche di consegna dei dispositivi di protezione individuale diffusi in modalità porta a porta da una squadra di volontari alle persone anziane e ai soggetti fragili che si trovano in situazione di difficoltà e precarietà di salute. Dopo le prime operazioni di imbustamento che si ripeteranno anche il prossimo sabato, le mascherine saranno consegnate direttamente a casa dei cittadini che hanno più di 70 anni e di coloro che si trovano nell’impossibilità di muoversi o spostarsi. Le mascherine sono state consegnate nelle cassette postali di Sambuca, Linari e Barberino Val d’Elsa e saranno via via distribuite nei prossimi giorni entro la metà del mese di dicembre fino all'esaurimento del lotto.

“Ripartiamo con la distribuzione delle mascherine – dichiara il sindaco David Baroncelli – con l'obiettivo di recapitare ai cittadini che hanno più bisogno, dunque persone anziane e soggetti che vivono particolari contesti di disagio e criticità, ribadiamo l'importanza di utilizzare il dispositivo di protezione per la tutela della salute individuale e collettiva”. La consegna si terrà gradualmente in tutte le frazioni ad opera dei volontari delle associazioni locali. “Si richiede ai cittadini attendere pazientemente l’arrivo dei dispositivi – conclude il sindaco - il cui smistamento necessita di alcune settimane per completare l'intervento, considerata anche la non trascurabile estensione del nostro territorio”.

Le associazioni in prima linea con i volontari che effettueranno la consegna sono La Racchetta, la Protezione civile della Misericordia di Barberino Tavarnelle, l'Auser Volontariato Insieme, il Calcit, la Pro Loco di Sambuca Val di Pesa, la Pro loco di San Donato in Poggio. A Vico d’Elsa, i cittadini over 70 o loro delegati potranno ritirare la mascherina direttamente presso lo sportello farmaceutico della frazione.

Potrebbe interessarti anche: Rsa: la Regione sostiene l'acquisto di strumenti per la comunicazione a distanza con gli anziani

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 30 novembre 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su