A Casole d'Elsa vernissage del fotografo austriaco Heinz Homatsch

L'evento sarà accompagnato dagli interventi musicali del polistrumentista Castrovinci che grazie ai suoi strumenti ricerca e sperimenta un nuovo sound

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Venerdì 15 giugno alle ore 18.00 sarà inaugurata la mostra fotografica dell'artista austriaco Heinz Homatsch, 'Volti e Colori', che rimarrà esposta fino al 10 luglio prossimo. I vini bianchi, biologici e prodotti in Val d'Elsa accompagneranno le opere di Heinz che, attraverso le sue fotografie, ci porta in viaggio tra ritratti e paesaggi dal mondo. Nato a Vienna ma residente proprio a Casole da molti anni, Homatsch ha selezionato immagini dai suoi avventurosi viaggi in oltre cento paesi. 

«Viaggiare, conoscere e comunicare è parte importante della mia vita e la fotografia aiuta e spinge a farlo - spiega il fotografo - Il mondo è un libro e chi non viaggia ha letto soltanto la prima pagina. Ho visitato più di cento paesi e ogni persona incontrata e tutti i luoghi visitati hanno lasciato dei ricordi unici». 

La mostra è dedicata ai volti del Ladakh, ai monaci del Myanmar e alla via della seta con opere realizzate dal 1975 ad oggi e sarà visitabile presso il chiostro della storica Collegiata di Santa Maria Assunta fino al 10 luglio 2018.

L'evento sarà accompagnato dagli interventi musicali del polistrumentista Castrovinci che grazie ai suoi strumenti ricerca e sperimenta un nuovo sound attraverso l'improvvisazione, alternando strumenti "classici" ad altri di nuova generazione come l'hand pan.

Per informazioni:
www.facebook.com/ContemporaryWine.it
tel. +39.345.158.1209

Pubblicato il 13 giugno 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su