A Castelfiorentino è tempo di palio con 'Ca'Stellare'

Il Palio di Castelfiorentino avrà modo di affinare lo spirito di competizione che da sempre anima le varie contrade già a partire dalla sera di mercoledì 27 giugno

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Il tema scelto quest’anno per una delle prove più sentite (il “Carro”) non ha tradito le aspettative. Il mondo fantastico di “Cartoonia” ha stimolato una creatività e un livello artistico che sembra non avere precedenti, forse grazie anche al fatto che ha «risvegliato – come precisa il presidente Michele Cucchiara – un po’ il bambino che c’è in ognuno di noi». Ci sono insomma tutti i presupposti per un Palio davvero “super”, anzi un “Super Palio”, per riprendere il nome del Super eroe immaginario che compare nel “Cencio”, e che le nove contrade tenteranno di conquistare questo fine settimana per la 7^ edizione del “Ca’ Stellare”, che si terrà da venerdì 29 giugno a domenica 1 luglio 2018.

Presentato ieri mattina in municipio dal Sindaco, Alessio Falorni, e dal Presidente dell’associazione “Ca’ Stellare” Michele Cucchiara (era presente anche il tesoriere, Ilaria Monzitta), il Palio di Castelfiorentino avrà modo di affinare lo spirito di competizione che da sempre anima le varie contrade già a partire da mercoledì sera, con uno speciale “Palio dei Bambini” che si svolgerà in Piazza Gramsci (ore 20.00).

Venerdì sera (partenza da Piazza Gramsci - ore 20.30) è in programma la “parata” delle contrade per le vie del centro di Castelfiorentino, con le vetrine dei negozi allestite in base al “tema” di quest’anno (“Cartoonia”). Il corteo si dirigerà quindi verso lo Stadio Comunale “Riccardo Neri” (arrivo ore 22.00 circa) dove si svolgerà la presentazione delle squadre che si contenderanno l’ambito trofeo, la premiazione del “Palio dei Bambini” e un’esibizione musicale del gruppo “Scudieri dello Zodiaco”, specializzato in alcuni “cover” in chiave rock di musiche dei cartoni animati. A seguire, l’estrazione delle griglie di partenza con i relativi abbinamenti.

Sabato sera, tra Piazza Kennedy e Piazza Gramsci (ore 20.30) il Palio entrerà nel vivo con due prove di abilità e destrezza: “Palla avvelenata” e “Ruzzolaballa”, mentre la domenica mattina allo Stadio Comunale “Riccardo Neri” (ore 10.00) saranno protagoniste la velocità e la forza allo stato puro con la consueta “Staffetta” e il “Tiro alla fune”, accompagnate come di consueto dal tifo indiavolato di migliaia di sostenitori. Finale nella serata di domenica in Piazza Kennedy (ore 21.00) con le performances teatrali della prova del “Carro”, che vedrà le contrade cimentarsi intorno al tema di “Cartoonia”, stimolante e ricco di spunti. Le performances, in particolare, saranno interpretate dagli attori del gruppo “Contradarte”: un nome, una garanzia.

Le squadre e i sostenitori delle nove contrade del Palio (Borgo, Cambiano, Dogana, Ferruzzino, Membrino, Santa Verdiana-Bastione, Petrazzi, Praticelli, Puppino) attenderanno quindi il responso finale, che decreterà l’assegnazione del “Cencio” - opera di Dimitri Gori - alla contrada vincitrice, del “Cencetto” per il 1° classificato nel gioco del “Carro” (realizzato dall’associazione “Amici a 4 zampe Emma & C.”) e dei primi per ogni 1° classificato negli altri quattro giochi (offerti dall’Avis di Castelfiorentino).

Ma le sorprese non finiscono qui. Mercoledì 4 luglio è infatti in programma una grande cena per le vie del centro di Castelfiorentino all’insegna dello spirito sportivo e della sociabilità: il “Castellare a tavola”, che sarà accompagnato da una mostra dei Carri del Palio 2018 (info e prenotazioni presso i negozi “La bottega di Nino”, “Caffetteria del Corso”, “La Futura”, “Caffè del Teatro”, “Cappellini”).

«Una grande festa per tutta la comunità di Castelfiorentino – sottolinea il Sindaco, Alessio Falorni – che quest’anno inaugura anche un’edizione speciale dedicata alle nuove generazioni, bambini e ragazzi che potranno mettersi in gioco, fare movimento, divertirsi all’insegna di una sana competizione come è nello spirito del Palio. Come sempre, seguirò con grande passione questa manifestazione che ho visto nascere fin da quando era allo stato embrionale, e veniva considerata da qualcuno come un’idea pazzesca, per poi diventare uno degli eventi estivi più attesi dalla popolazione. Sono molto incuriosito, in particolare, dai “Carri” che le contrade realizzeranno sul tema di “Cartoonia”, che non mancherà di attirare e stimolare la partecipazione di tanti bambini, e dei loro genitori, affinché questa festa sia sempre più sentita e partecipata».

«Anche quest’anno – osserva il presidente dell’associazione “Ca’ Stellare”, Michele Cucchiara – siamo giunti alla settimana che tinge Castelfiorentino con decine di colori diversi. Sono i colori delle nove contrade che in questa edizione stanno veramente tirando fuori il meglio di sé. Girando per il paese, sotto le bandierine che addobbano le strade, ci sono le contrade che già da settimane si allenano per le prove del Palio.  Mai come quest’anno l’affluenza dei giocatori è stata così elevata, complice anche il neo-palio dei bambini che – oltre a far partecipare i più piccoli – ha avvicinato i genitori alla vita di contrada, rendendole ancor più numerose. La formula, ormai collaudata, è la stessa dello scorso anno, che ha assicurato uno spettacolo bello da vivere e da vedere. Preparare il Ca*Stellare è sempre emozionante. Più ci si avvicina a questa settimana e più si sente l’aria di Palio in qualunque angolo del nostro paese. Va anche detto che, per arrivare a questo punto, occorre un anno di preparazione: gestionale, finanziaria, popolare. Per questo la nostra associazione è attiva tutto l’anno con iniziative che servono proprio a raccogliere fondi, avvicinare le persone e arricchire noi stessi di nuove esperienze. Come dice la nuova  sigla che presenteremo ufficialmente venerdì 29 giugno allo stadio… Evviva il Castellare!».

Si ricorda che il palio di Castelfiorentino dispone di un proprio sito internet (www.paliocastelfiorentino.it) e una pagina facebook

Pubblicato il 27 giugno 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su