A Colle torna la 'carica' della Notte Gialla

Dopo lo stop forzato causa pandemia dello scorso anno La Scossa è pronta per una nuova edizione dell'evento tutto giallo

 NOTTE GIALLA 2021
  • Condividi questo articolo:
  • j

Dopo un anno di stop forzato causa coronavirus la Scossa è pronta a riportare la Notte Gialla per le strade di Colle di Val d'Elsa. Una serata semplicemente diversa, come l'ha definita il coordinatore dell'evento Valerio Peruzzi, dedicata ad un pubblico sempre più vasto: giovani, famiglie e chi più ne ha più ne metta. Con la partecipazione di un ospite di tutto riguardo, Cristiano Militello, già prescelto per lo scorso anno. "Sarà una Notte Gialla di rinascita con artisti e spettacoli di livello - spiega Valerio Peruzzi - lo scorso anno avevamo già preparato tutti, questa è stata l'edizione con più difficoltà da affrontare".

Soddisfazione da parte del sindaco Alessandro Donati che, per l'occasione, ha ricordato anche gli altri eventi andati in scena durante questa estate a Colle, pur mantenendo alta l'attenzione sul tema della sicurezza anti covid: ''Si rinnova da parte nostra l'appello alla prudenza per quanto riguarda la distanza e l'utilizzo dei dispositivi di protezione - spiega Donati - molto importante sarà anche la presenza del camper per le vaccinazioni che torna anche in questa occasione dopo la scorsa settimana con Liberacollarte".

Potrebbe interessarti anche: La solidarietà corre veloce con Irene Siragusa e La Scossa per Anffas

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 10 settembre 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su